×

Bambino di 5 anni ingoia una moneta da 2 euro: ricoverato con gravi difficoltà respiratorie

In Sicilia, un bambino di soli 5 anni è stato ricoverato all'ospedale Sant'Elia. La causa dello sfiorato soffocamento: una moneta da 2 euro.

bambino ingoia moneta

Un bambino di appena 5 anni è stato il protagonista di un pericoloso incidente. Dopo aver ingerito una moneta da 2 euro, è stato portato subito al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, preda di importanti difficoltà respiratorie. Si trovava in vacanza in Sicilia assieme ai genitori, una coppia proveniente dagli Stati Uniti.

Bambino di 5 anni ingoia una moneta da 2 euro: il caso 

Il bimbo, dopo l’accaduto, è stato subito visitato dal medico del pronto soccorso, in seguito alla rilevazione dei suoi parametri vitali. Valutata la situazione, è stato richiesto l’intervento dell’otorinolaringoiatra. 

La dottoressa, verificati i livelli di saturazione del piccolo paziente, ha sottoposto il bambino ad una fibroscopia, ma della moneta ingerita nessuna traccia.

Il mistero della moneta scomparsa

Intenzionati necessariamente ad individuare l’ubicazione precisa della moneta, i due medici specialisti dell’ospedale hanno poi sottoposto il bambino ad una radiografia del torace. Lì, hanno rinvenuto i 2 euro, nella parte alta dell’esofago. 

Il piccolo è stato poi trasferito urgentemente presso l’ospedale dei Bambini Di Cristina di Palermo, per essere sottoposto ad un’endoscopia pediatrica, in totale sicurezza, così da liberarlo dalla moneta. Il 118 si è attivato per il trasporto in elisoccorso da Caltanissetta a Palermo.

Contents.media
Ultima ora