×

Bandiera ucraina proiettata sull’ambasciata russa a Washington: la provocazione

Gli attivisti americani hanno lanciato una provocazione. Hanno proiettato la bandiera ucraina sull'ambasciata russa a Washington.

Bandiera ucraina

Gli attivisti americani hanno voluto lanciare una forte provocazione, che non è passata inosservata. Hanno deciso di proiettare la bandiera ucraina sull’ambasciata russa a Washington

Bandiera ucraina proiettata sull’ambasciata russa a Washington

La guerra tra la Russia e l’Ucraina continua e in tutto il mondo ci sono state proteste e provocazioni di ogni genere. Nelle ultime ore un’attivista russa è stata arrestata per aver messo dei cartellini pacifisti nei supermercati di San Pietroburgo. Anche nel resto del mondo gli attivisti si stanno facendo sentire. Il video di una grossa bandiera ucraina proiettata nella notte sull’ambasciata russa di Washington ha fatto il giro del web e ha colpito moltissimo tutti. 

La provocazione degli attivisti americani

Proiettare la bandiera ucraina sull’ambasciata russa a Washington non è stato solo un semplice messaggio di riappacificazione tra i due popoli, ma una vera e propria provocazione di un gruppo di attivisti americani. Un modo per dimostrare il proprio dissenso verso l’invasione da parte dell’esercito russo. Questo gesto non è piaciuto all’ambasciata, tanto che nel video si notano gli addetti all’illuminazione che provano in tutti i modi a coprire la bandiera con un faro. 

Contents.media
Ultima ora