×

Berlusconi lancia l’appello: “Votatelo perché incarna i valori di Forza Italia”

Condividi su Facebook

Scende di nuovo il campo il leader di Forza Italia e questa volta lo fa per appoggiare un candidato sindaco che rischia di perdere il ballottaggio.

Berlusconi

Berlusconi scende di nuovo in campo. Ebbene sì, il leader di Forza Italia torna alla carica ma questa volta l’argomento predominante non è la legge elettorale o il Pd bensì il ballottaggio per le amministrative che si terranno domenica prossima. A Lecce, così come in altre città d’Italia, si prospetta una dura battaglia tra centrodestra e centrosinistra. Le vicende che però coinvolgono la città salentina hanno spinto Silvio Berlusconi ad intervenire in prima persona dove, attraverso un video, appoggia la candidatura di Mauro Giliberti come futuro sindaco di Lecce. Un endorsement fatto con un duplice obiettivo: respingere gli attacchi della sinistra e di riportare in alto i valori di Forza Italia.

Berlusconi appoggia Giliberti

Il 45,22% ottenuto nella prima tornata elettorale non sembra far star tranquilla Forza italia e non per la mancanza di capacità del proprio candidato, quanto per la possibilità che Carlo Salvemini, il candidato di centrosinistra che ha ottenuto il 28,97% dei gradimenti, starebbe cercando di convincere Alessandro Delle Noci, il terzo candidato per le amministrative di Lecce, ad allearsi con lui con la promessa di nominarlo vice sindaco.

Se così fosse, con i voti di quest’ultimo candidato il centrosinistra potrebbe ribaltare i risultati ottenuti da Giliberti nella prima tornata e vincere il ballottaggio.

Un’alleanza che sembrerebbe far tremare Forza Italia che ha subito richiesto l’intervento di Silvio Berlusconi che, tramite un video, rimarca quanto Mauro Giliberti, giornalista Rai, sia la persona giusta per risollevare Lecce, invitando i cittadini a non dar peso a tutti gli attacchi del centrosinistra. In verità, gli attacchi sono partiti da entrambe le coalizioni alzando un enorme polverone e creando polemiche che hanno portato un’inasprimento del clima politico in città.

1 / 5
Berlusconi
1 / 5
Berlusconi
Berlusconi
Berlusconi
Berlusconi
Berlusconi

A provocare gli scontri tra le due coalizioni è stata la decisione di Delle Noci di appoggiare il candidato di centrosinistra, dopo che nella precedente amministrazione aveva ricoperto il ruolo di assessore proprio per la coalizione di centrodestra.

Una scelta che Forza Italia e gli altri partiti di destra non hanno visto di positivamente. Gli attacchi peggiori nei confronti di Delle Noci, sono giunti dall’ex sindaco di Lecce, Perrone, che lo ha accusato di essere “succube” di Emiliano. Salvemini e Delle Noci non hanno però accettato tali accuse ed hanno risposto. Insomma, attacchi pesanti che rischiano di creare delle incertezze nell’elettorale leccese che si appresta a votare di nuovo.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche