×

Betoniera precipita su un’auto: morto bimbo di 22 mesi, salva la gemella

Drammatico incidente a Houston. Un camion è precipitato dal cavalcavia e ha schiacciato un'auto su cui viaggiavano mamma, nonna e due gemelli di 22 mesi.

Betoniera

Un camion è precipitato da un cavalcavia ed è finito sopra un’auto. Sul mezzo viaggiavano mamma, nonna e due gemelli di 22 mesi, uno dei quali ha perso la vita. 

Betoniera precipita su un’auto: morto bimbo di 22 mesi, salva la gemella

Terribile incidente a Houston, in Texas. Una grossa betoniera è precipitata da un cavalcavia ed è andata a finire su un’auto su cui stava viaggiando un’intera famiglia. La mamma, la nonna e la figlia di soli 22 mesi si sono salvate, ma purtroppo il gemellino, Nicholas Resendiz, è morto sul colpo. Secondo quanto riportato dalla stampa, la donan alla guida del camion ha perso il controllo, per cause ancora in fase di accertamento, e il mezzo è precipitato dal cavalcavia.

L’incidente si è verificato nel primo pomeriggio di venerdì. La betoniera è atterrata su una Ford Expedition su cui viaggiava una famiglia composta dalla nonna di 54 anni, la mamma di 36 anni e due gemelli di 22 mesi. Uno dei bambini è morto sul colpo.

Incidente dovuto alle strade scivolose

L’incidente è sotto inchiesta e gli agenti hanno spiegato che un’indagine preliminare ha rilevato che l’autista del camion che trasportava cemento ha tentato di rallentare.

La camionista non mostrava segni di alterazione, per questo gli inquirenti pensano he l’incidente sia dovuto alle strade scivolose a causa del temporale. Alcuni testimoni hanno raccontato di aver visto il camion sterzare per evitare un’altra auto sulla Houston Parkway prima che si schiantasse. La famiglia Resendiz è distrutta dal dolore e ha raccolto quasi cinquemila dollari per le spese funebri in una raccolta online. “Le vostre preghiere sono necessarie e apprezzate.

Qualsiasi piccola donazione, non importa quanto piccola, sarà una benedizione per la famiglia” ha scritto la mamma su GoFundMe.

Contents.media
Ultima ora