×

Brindisi, un anno fa l’uccisione di Melissa

default featured image 3 1200x900 768x576
44304 1

Oggi ricorre il primo anniversario dell’attentato alla scuola “Morvillo Falcone” di Brindisi in cui perse la vita la giovane studentessa Melissa Bassi e rimasero ferite altre nove persone. Stamattina davanti all’Istituto professionale per i sevizi sociali si è tenuta una cerimonia di commemorazione, a partire dalle ore 7.42 (ora in cui, un anno fa, accadeva la tragedia).

I ministri presenti ( I Ministri dell’Istruzione e dei Beni culturali, Maria Chiara Carrozza e Massimo Bray) hanno indossato le t-shirt con la scritta “Io non ho paura”, la stessa che i ragazzi hanno messo durante la manifestazione organizzata all’indomani dell’attentato.

Alla cerimonia hanno preso parte il papà ed il nonno di Melissa e gli studenti della scuola “Melissa Bassi” di Scampia. Stasera invece si ricorderà Melissa a Mesagne, la città in cui viveva. Alle 20.30 è prevista una fiaccolata che attraverserà le vie della città.

Contents.media
Ultima ora