Caldaia in blocco per il freddo
Caldaia in blocco per il freddo
Casa

Caldaia in blocco per il freddo

caldaia

La caldaia in blocco è una delle problematiche principali che accadono durante l'inverno. Ecco perché accade e cosa fare per risolvere il problema.

Il blocco della caldaia è un evento che accade spesso durante il periodo invernale. Le cause di questo blocco possono essere molteplici ma fortunatamente sono facilmente risolvibili. Per evitare di incappare in questa fastidiosa problematica è però necessario fare una revisione completa almeno una volta ogni due anni.

Blocco caldaia

Durante l’inverno una delle problematiche principali che possono accadere è quella del blocco della caldaia. Questo blocco solitamente è dovuto principalmente ad un cattivo funzionamento della caldaia. Questo ciò avviene bisogna iniziare a prestare molto attenzione perché questo blocco rischia di interrompere l’erogazione dell’acqua calda o il corretto funzionamento dell’impianto di riscaldamento. I motivi di questo blocco sono molto vari anche se ci sono alcuni fattori scatenanti che solitamente sono i veri responsabili di questo blocco.

Perché accade

Uno dei problemi principali che può portare ad un blocco della caldaia è la presenza di molto calcare. Questo infatti, se presente in grande quantità all’interno del filtri degli erogatori, rischia di bloccare la caldaia e di impedire l’erogazione di acqua calda.

Un altro possibile motivo di questo blocco è l’interruzione di gas. Se si pensa che questa possa essere la problematica principale del blocco la prima cosa da fare è quella di controllare se uno dei fornelli della cucina si accende regolarmente. Se ciò non accade bisogna immediatamente contattare i gestori del gas per capire la fonte del problema. Qualora si disponesse di una caldaia moderna capire il reale motivo del blocco risulterà decisamente più semplice. Queste contemporanee caldaie infatti sono dotate di particolari display che indicano nel dettaglio il corretto funzionamento o gli eventuali problematiche.

Consigli

Per evitare di incappare in questa spiacevole situazione è utile seguire alcuni semplici ma importantissimi consigli. La prima cosa da fare è quella di effettuare una manutenzione costante della caldaia. Gli esperti consigliano di farla almeno una volta ogni due anni anche se farla annualmente risulterà chiaramente ancora più utile. Il secondo consiglio riguarda gli operai da scegliere. Bisogna infatti contattare solamente esperti del settore, possibilmente gli stessi che hanno montato l’impianto in casa.

È assolutamente sconsigliato, per risparmiare poche decine di euro, fare riferimento a operai poco esperti. Questi potrebbero solamente aggravare il problema. Infine è sempre utile evitare di accendere e spegnere la caldaia in continuazione. Questo potrebbe rovinare in maniera irreparabile l’impianto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Diadora Atlas
149 €
315 € -53 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora