×

Caldo e casa fresca: i 5 migliori consigli

Caldo e casa fresca sono due cose diverse, che possiamo avere contemporaneamente. Scopriamo insieme come fare.

Caldo e casa fresca: i 5 migliori consigli

Il caldo e la casa fresca sono due situazioni separate che, grazie ai nostri accorgimenti, possono trovarsi a metà strada per coesistere. Scopriamo insieme, nei paragrafi che seguono, come tenere la nostra casa fresca, il più a lungo possibile, durante l’estate.

Caldo e casa fresca

Il caldo e la casa fresca sembrano essere due cose diverse e non in grado di coesistere. E’ vero, noi tutti bramiamo il sole, però nessuno di noi ama il caldo appiccicoso, quello che disturba le nostre giornate e interferisce con il nostro riposo notturno, con il rischio di provocare dei problemi per la salute delle persone più fragili, come gli anziani e i bambini.

Se, da un lato, l’estate è la stagione del divertimento, della spensieratezza e del meritato riposo, dall’altro, non possiamo permettere che il caldo ci ostacoli. Scopriamo insieme, nei paragrafi che seguono, come tenere la nostra casa fresca, adottando dei semplici accorgimenti e seguendo qualche consiglio.

Caldo e casa fresca: i 5 consigli

Quelli che seguono sono 5 tra i migliori consigli che si possono seguire per mantenere la nostra casa fresca, il più a lungo possibile.

  • Può sembrare scontato, ma aprire porte e finestre alle prime luci del giorno, per poi richiuderle non appena il sole si affaccia, aiuta a mantenere la nostra casa fresca. Provate a tenere le finestre aperte anche durante la notte, in modo da riposare e dormire bene.
  • Se dovete occuparvi del pranzo, cucinate la mattina presto, quando l’aria è più fresca. In particolare, non accendete il forno nelle ore più calde della giornata.
  • Allo stesso modo del forno, anche gli elettrodomestici o i dispositivi elettronici generano caldo non necessario. Se dovrete ricaricare il cellulare, il tablet o il computer, fatelo alle prime luci del giorno. Non fatelo la notte se, a causa del caldo, non riuscite a dormire. Lo stesso discorso vale per stereo o televisione, ad esempio. Non lasciateli in standby, ma spegneteli.
  • Bevete molta acqua, in modo da trattenere quanto più liquido possibile nel vostro corpo e restare idratati, dato che già se ne perde attraverso il sudore.
  • Utilizzate un condizionatore portatile, a basso impatto economico e ambientale. Se non sapete quale acquistare, vi consigliamo di proseguire con la lettura del nostro articolo.

Caldo e casa fresca: miglior condizionatore portatile

L’utilizzo di un condizionatore è, sicuramente, il miglior consiglio che si possa dare a quanti cerchino un po’ di refrigerio durante le varie ondante di caldo. D’altra parte, caldo e casa fresca sono due termini che, seppur opposti, devono trovare il modo di convivere e possono riuscirci grazie ad interventi e atteggiamenti mirati da parte nostra.

Il caro bollette da un lato e il rispetto per l’ambiente dall’altro, tuttavia, ci portano ad analizzare la situazione nel dettaglio, affinché trovare sollievo e, nel contempo, produrre un basso impatto, sia economico e sia ambientale. E’ a questo proposito che Artic Air Cube, tra i diversi modelli di condizionatore, si classifica come il migliore in assoluto e, a partire dai paragrafi successivi, capiremo anche il perché.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine ARTIC AIR CUBE.

Artic Air Cube è un mini condizionatore portatile che, oltre a rinfrescare e mantenere la casa fresca per ore, soprattutto la notte, deumidifica, purifica e depura l’aria che respiriamo. Progettato sulla base di una tecnologia avanza, Artic Air Cube funziona grazie ad un sistema di raffreddamento ad acqua. Prima di mettere Artic Air Cube, dunque, è importante riempire l’apposito serbatoio di acqua.

Dotato di un motore piccolo, ma potente, e una dimensione compatta, Artic Air Cube è un condizionatore portatile, che non richiede alcun intervento di installazione e può essere trasportato, con estrema semplicità, da un punto all’altro della casa, dalla casa in città a quella al mare o in campagna, dalla casa al posto di lavoro. Infine, Artic Air Cube dispone di tre livelli di intensità, che possono essere regolate sulla base delle esigenze del momento, a discrezione dell’utente. Quando Artic Air Cube è scarico, poi, non dovrete fare altro che ricaricarlo, attraverso l’apposita presa USB, esattamente come ricarichereste un qualunque altro dispositivo, e il gioco è fatto!

E’ considerato il miglior condizionatore portatile grazie alla facilità di utilizzo, alla silenziosità e ai benefici.

Diffidate dalle imitazioni e i prodotti non originali. Artic Air Cube è un dispositivo esclusivo, che si acquista unicamente online, dal sito ufficiale della casa di produzione, raggiungibile da questo link. Per prenotare Artic Air Cube è sufficiente compilare correttamente il modulo di acquisto e aspettare la telefonata di un operatore. Questi, dopo aver confermato i dati di acquisto, provvederà ad evadere l’ordine, che perverrà direttamente a casa vostra, con consegna espressa, nel giro di un paio di giorni lavorativi. Attualmente, Artic Air Cube è in promozione a 59,00 € anziché 119. Infine, per quanto riguarda il pagamento, si può optare per il contrassegno e pagare direttamente in contanti, al corriere, al momento della consegna del pacco.
Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora