×

Caldo, temperatura di +48,8°C a Siracusa: registrato nuovo record storico in Italia e in Europa

Siracusa sfiora i 49°C di temperatura e registra un nuovo record storico legato al caldo, riconosciuto sia in Italia che in Europa.

Caldo

La stazione meteorologia ufficiale del Servizio Informatico Agrometereologico Siciliano (SIAS) ha annunciato di aver registrato la temperatura più alta mai avvertita non soltanto nella storia dell’Italia ma anche dell’Europa intera. La stazione metereologica situata nella Piana di Siracusa, infatti, ha segnalato una temperatura record pari a +48,8°C.

Caldo, temperatura di +48,8°C a Siracusa: registrato nuovo record storico in Italia e in Europa

Nella giornata di mercoledì 11 agosto, alle ore 13:14, la stazione meteorologica del SIAS con sede nella Piana di Siracusa, situata in contrada Monasteri, nelle vicinanze di Floridia, ha raggiunto una temperatura di 48,8°C.

Un simile dato rappresenta la temperatura più alta che sia mai stata registrata in Italia e in Europa e fissa un record storico associato al caldo e accompagnato da un tasso di umidità relativa inferiore al 10%.

Per quanto riguarda il record conquistato da Siracusa, il SIAS ha dichiarato: “Al momento non risultano motivi per non validare il dato, ma se possibile faremo una valutazione ex-post sull’accuratezza della misura”.

Inoltre, la stazione metereologica ha anche rilevato che il picco di caldo notificato sia durato particolarmente a lungo e si è protratto fino al sopraggiungere della brezza marina, riscontrata verso le ore 13:40. Il fenomeno ha, quindi, fatto abbassare la temperatura e, allo stesso tempo, ha provocato un aumento dell’umidità.

Caldo, temperatura di +48,8°C a Siracusa: la situazione in Sicilia

Prima nel nuovo record, il primato per la temperatura più elevata mai registrata in Italia e in Europa apparteneva a un’altra zona della Sicilia ossia Catenanuova, in prossimità di Enna. Il 20 agosto 1999, infatti, presso il comune era stata avvertita una temperatura pari a +48,5°C che, a sua volta, aveva battuto il record europeo del 10 luglio 1977 registrato ad Atene con i suoi +48,0°C.

In relazione alla giornata di mercoledì 11 agosto, inoltre, sempre in Sicilia, sono stati evidenziati altri valori considerevolmente elevati come i +47,3°C di Paternò e i 46,8°C di Lentini. Anche in questi casi, i dati sono stati documentati e distribuiti in modo ufficiale dal SIAS. L’ente governativo della Regione Sicilia opera in collaborazione con la Protezione Civile e si occupa di monitorare gli aspetti metereologici con stazioni spiccatamente tecnologiche, disseminate sull’intero territorio regionale.

Caldo, temperatura di +48,8°C a Siracusa: i picchi registrati in altre Regioni italiane

Il caldo intenso non è stato individuato soltanto in Sicilia, in cui molte città hanno superato i +44°C, ma anche in numerose altre località italiane.

In Calabria e in Sardegna, ad esempio, sono emersi picchi di temperature che hanno raggiunto +43°C, in Campania sono stati avvertiti picchi di +41°C mentre nel Lazio si sono avute temperature pari a + 39°C.

In particolare, Reggio Calabria ha sfiorato il suo record storico associato al caldo assoluto presentando una massima +43°C, secondo i dati riportati dalla stazione meteo ENAV, situata presso l’Aeroporto dello Stretto “Tito Minniti”. In questo modo, infatti, la città è riuscita a battere il record mensile e ha quasi raggiunto il record assoluto risalente al luglio 1998 e corrispondente a +44°C.

Contents.media
Ultima ora