×

Catania, maltrattamenti ad anziani: arrestata direttrice di una casa di riposo

Catania, la direttrice di una casa di riposo avrebbe mostrato atteggiamenti violenti verso gli anziani ospiti della sua struttura: è stata arrestata.

casa di riposo

La direttrice di una casa di riposo sita in provincia di Catania è stata arrestata per presunti maltrattamenti nei confronti degli anziani ospiti presso la struttura da lei diretta. I vecchietti sarebbero stati costretti a subire violenze fisiche e psicologiche. La 62enne è stata arrestata alla conclusione delle indagini da parte della procura della città etnea.

Come informa il Corriere della sera, la denuncia è partita da parte dei familiari di una donna a cui i sanitari avevano riscontrato una frattura vertebrale reputata guaribile in trenta giorni. Da questo episodio gli inquirenti sono giunti alla scoperta di una serie di violenze all’interno della casa di riposo. Gli anziani sarebbero sarebbero stati malmenati tramite schiaffi e spintoni.

Schiaffi e ingiurie nei confronti degli ospiti della casa di riposo

Secondo quanto si legge dall’Ansa, l’indagata avrebbe colpito “con schiaffi e spintoni gli ospiti, ricorrendo anche ad ingiurie, umiliazioni gratuite ed alla violenza fisica”. Se qualcuno degli anziani non avesse rispettato le regole imposte, non gli sarebbe stato permesso di mangiare assieme agli altri, oppure sarebbe stato costretto a letto senza fare colazione.

Limiti e umiliazioni continue

Sembra inoltre che in un’occasione, un’anziana sarebbe entrata in cucina per bere un po’ d’acqua.

A quel punto la direttrice le avrebbe versato l’acqua in testa offendendola con epiteti quali “maleducata” e “Hai tutte le forme di un animale tu”, augurandosi inoltre: “Magari ci pensasse il Signore!”.

Contents.media
Ultima ora