×

Rapina un passante a bastonate ma rischia il linciaggio

Surreale vicenda in Toscana dove l'aggressore si trova circondato e malmenato: rapina un passante a bastonate ma rischia il linciaggio

I poliziotti arrestano un rapinatore

Arriva dalla Toscana la surreale vicenda di un giovane che rapina un passante a bastonate ma rischia il linciaggio: a Prato un 22enne nigeriano aggredisce un cittadino cinese ma i connazionali della vittima insorgono e circondano l’aggressore che paradossalmente “si salva” solo grazie all’intervento della polizia.

I media spiegano che le volanti del Commissariato cittadino sono intervenute per fermare l’autore di una violenta rapina

Rapina un passante ma rischia il linciaggio

Ma “fermarlo” pare fosse superfluo, dato che era stato però già bloccato e circondato da un gruppo di persone. La vittima della tentata rapina intanto è stata soccorsa e medicata per le ferite riportate alla testa. Sarebbe accaduto tutto sabato sera, con un cittadino cinese che è stato aggredito a bastonate e rapinato da un nigeriano che pare gli abbia teso un vero agguato.

Aggressore circondato e malmenato

Il giovane aggressore è stato bloccato e circondato da un gruppo di cittadini cinesi e quando sul posto sono giunti gli agenti hanno trovato il nigeriano accerchiato e malmenato. A quel punto i poliziotti hanno sequestrato mazze e sfollagente e provveduto a mettere in stato di fermo il 22enne. Non si hanno notizie di eventuali denunce per gli autori del tentativo di “giustizia sommaria”.

Contents.media
Ultima ora