×

Che cosa è il MAP della pressione del sangue?

default featured image 3 1200x900 768x576

MAP, o pressione arteriosa media, è una misura della pressione media nelle arterie. Il calcolo per determinare il MAP di una persona è basato sulla misurazione della pressione sanguigna. Questo valore deve essere sufficientemente alto per la fornitura di sangue ad ogni capillare di tutti i tessuti del corpo, un processo noto come perfusione.

fig.01
Significato
Il MAP dà un aspetto migliore al modo in cui il cuore può rifornire di sangue ai tessuti corporei. Inoltre, viene utilizzato per calcolare l’afflusso di sangue ad altre parti del corpo, come il cervello.

Misura</strong
La pressione arteriosa media è misurata su più macchinette automatiche della pressione sanguigna utilizzate in studi medici e ospedali. La macchinetta misura sia la sistolica che la diastolica e calcola il MAP. Il personale medico o da soli possono calcolarlo.

Fattori che influenzano il MAP
Il MAP ha molti fattori che possono influenzare, tra cui il battito cardiaco, il volume del sangue e della resistenza periferica totale. Come i vasi sanguigni si dilatano e si restringono, o se diventano occlusi o parzialmente bloccati, i cambiamenti della pressione sanguigna, a loro volta, influenzano MAP.

Calcolo
Per calcolare il MAP, moltiplicare la pressione diastolica per due e aggiungere questo alla pressione sistolica. Dividere il risultato per tre e ottenere la pressione arteriosa. Si potrebbe anche sottrarre la sistolica e diastolica e dividere quel numero per tre, quindi aggiungere il numero diastolico ad esso. Il ragionamento che sta dietro è dare più peso alla pressione diastolica perchè il cuore passa più tempo a riposo di quanto non faccia pompare il sangue.

Range di normalità del MAP
Al fine della perfusione agli organi vitali e fornire il corpo con il sangue di cui ha bisogno, il MAP deve essere almeno 60. Un normale range del MAP è generalmente compreso tra 70 e 110.

Contents.media
Ultima ora