×

Cleo Smith, si cerca la complice del rapitore: una donna si sarebbe presa cura della bimba

Australia, novità sul caso Cleo Smith, la bimba rapita mentre era in campeggio coi genitori. Il rapitore potrebbe aver avuto una complice

Cleo Smith

Sono emerse novità sul caso Cleo Smith, la bimba di 4 anni scomparsa mentre era si trovava in campeggio coi genitori. Il rapitore potrebbe aver avuto una complice.

Cleo Smith, la bimba rapita in Australia: le indagini

Dopo la liberazione della piccola, avvenuta la settimana scorsa, stanno emergendo nuovi dettagli sulla vicenda.

La bimba con i suoi racconti ha portato gli inquirenti a lavorare su una nuova pista. “Mi spazzolava i capelli e mi vestiva”, ha raccontato Cleo parlando di una donna, durante gli interrogatori con la Polizia.

Cleo Smith, la bimba rapita in Australia: la complice del rapimento

La Polizia inizialmente credeva che il 36enne rapitore, Terry Kelly ora in carcere, avesse agito da solo. L’uomo non parla, ma le parole della bimba hanno spinto i poliziotti a cercare la possibile compice.

La scientifica sta lavorando alacremente nella casa di Kelly per trovare possibili tracce di una seconda persona, che non avrebbe partecipato al sequestro, ma avrebbe aiutato l’uomo a prendersi cura della bimba durante i 18 giorni di rapimento

Cleo Smith, la bimba rapita in Australia: le parole del sergente maggiore

Il sergente maggiore Cameron Blaine, capo del team di investigazione, ha confermato ai giornalisti le intenzioni della Polizia australiana: “Il nostro obiettivo questa settimana è accertare se ci siano altre persone coinvolte nel rapimento.

Ecco perché siamo ancora qui.”

Contents.media
Ultima ora