×

Clima, il caldo record aumenta i decessi in Italia: +21% di morti

Il cambiamento climatico di questi ultimi anni e il caldo record preoccupano gli esperti: in Italia si registra un +21% di decessi

caldo

Il caldo record che stiamo conoscendo sin troppo bene in questo 2022, sta mietendo numerose vittime. I dati italiani si allineano a quelli del resto dell’Europa: il clima esasperato uccide e alza la percentuale di decessi di oltre 20 punti percentuali.

Ambiente, il caldo asfissiante aumenta le morti in Italia: si registra un +21% di decessi

Il cambiamento climatico si rivela pericoloso già nel presente. Il caldo record di questi ultimi mesi, con temperature costantemente vicine ai 40 gradi e l’assenza quasi totale di rovesci, ha portato ad un incremento dei decessi in tutta Europa, e anche in Italia. I numeri sono spaventosi, nelle 34 città italiane monitorate ci sono state ben 733 morti in più rispetto agli anni precedenti.

Un numero di decessi che si è alzato del 21%.

Le città italiane più pericolose e le temperature sopra media

Tra queste città, quelle con i numeri più preoccupanti sono state: Latina (+72%), Bari (+56%), Viterbo (+52%), Cagliari (+51%), e Catanzaro (+48%). L’Italia, però, non è un’eccezione. I numeri sono molto simili a tanti altri Paesi europei, che vedono le temperature medie essere più alte di 3,2 gradi centigradi rispetto agli scorsi anni.

Contents.media
Ultima ora