> > Comandante dell'Uganda su Twitter: "Offrirei 100 mucche per Giorgia Meloni"

Comandante dell'Uganda su Twitter: "Offrirei 100 mucche per Giorgia Meloni"

Giorgia Meloni

Il tweet di Muhoozi Kainerugaba sembra essere divenuto un "caso diplomatico": cosa ha detto il comandante ugandese su Giorgia Meloni?

Muhoozi Kainerugaba è il figlio del presidente dell’Uganda e capo delle forze di terra della nazione.

L’uomo ha pubblicato un tweet in cui afferma che offrirebbe cento mucche per Giorgia Meloni. Il post di Kainerugaba starebbe divenendo un “caso diplomatico”. Non si sa se ci saranno ripercussioni dopo tale post. Quello che è certo è che il comandante ugandese sembra aver rincarato la dose. Infatti, in un tweet successivo (in seguito rimosso) Kainerugaba ha scritto che se gli italiani avessero rifiutato l’offerta sarebbe partito alla presa di Roma.

Oramai i social network rappresentano una nuova opportunità per il dibattito politico, ma le parole del militare ugandese hanno fatto discutere, attirando l’attenzione internazionale. 

Keinerugaba: “Giorgia Meloni è senza paura”

Muhoozi Kainerugaba ha postato un tweet in cui appare una Giorgia Meloni in primo piano, sorridente. L’immagine è corredata dalla seguente didascalia: “Le darei subito 100 mucche Nkore! Per essere senza paura e vera!!”. 

L’attenzione internazionale sul suo account Twitter

Come informa Giornalettismo la vicenda non sarebbe finita in quanto, per il suo tweet, Kainerugaba avrebbe attirato sul suo account Twitter tutta l’attenzione internazionale. Alla fine lui ha provato a giustificarsi affermando che nel suo paese sia tradizione offrire mucche alle donne proprio come in Europa si fa con i fiori. Basterà questo a mettere una pietra sopra la vicenda?