Come aprire una partita IVA online - Notizie.it
Come aprire una partita IVA online
Guide

Come aprire una partita IVA online

aprire una partita iva online

Aprire una partita IVA online non è difficile, e nemmeno costoso. Questa guida elenca i passi necessari per districarsi tra burocrazia e moduli.

Aprire una partita IVA online non è impossibile, e neanche costoso. Rivolgersi a un professionista quale può essere un commercialista è in realtà l’unico vero costo per la procedura, e per quanto sia consigliato farlo per evitare la burocrazia, è sempre possibile prendersi cura della registrazione da soli.

È possibile aprire una partita IVA online, senza dover passare le ore in coda a un ufficio per consegnare dei moduli. Innanzitutto, bisogna accedere al sito dell’Agenzia delle Entrate. Qui dovrete procurarvi il modello AA9 (se intendete aprire una partita IVA online per un libero professionista), per persone singole, o il modello AA7 (se invece la partita IVA vi serve per una società o comunque un soggetto diverso dalla persona fisica).

A questo punto, bisogna registrarsi ai portali Entratel e Fisconline, servizi telematici pensati proprio per poter effettuare queste operazioni.

Seguite le istruzioni e richiedete il codice PIN che vi farà accedere ai servizi.

Una volta ricevuto il PIN nella vostra casella delle lettere (potrebbe volerci qualche giorno), andate di nuovo sul sito dell’Agenzia delle Entrate e scaricate i documenti successivi. Dovrete procurarvi il Software di Compilazione (Attribuzione Partita IVA), installarlo sul computer e seguire i passi indicati. Consultate la guida presente nel programma se avete qualche dubbio.

Una volta concluso questo passo, attendete la ricevuta che vi confermerà l’apertura della vostra partita IVA, e controllate per sicurezza dal sito che sia tra le ricevute. Se avete qualche dubbio, rivolgersi a un commercialista è sempre consigliato: meglio essere sicuri, alla fine.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*