×

Come chiedere un prestito per andare in vacanza

La spesa per le vacanze è un problema per molti italiani, soprattutto per quelli che non rinunciano a una meritata pausa dal lavoro.

prestito vacanza
Come chiedere un prestito per andare in vacanza

Andare in vacanza chiedendo un prestito è un fenomeno che negli ultimi tempi si è diffuso sempre più frequentemente in Italia. Infatti sempre più italiani ogni anno si affidano a società di credito per far fronte ai costi del viaggio e del soggiorno.

Come chiedere il prestito per la vacanza

Il Coronavirus non ha fermato la voglia di andare in vacanza. Ci sono famiglie che, per non rinunciare alle meritate vacanze, preferiscono chiedere un prestito e avere dei soldi a disposizione per organizzare il proprio viaggio e rilassarsi per qualche giorno.

Organizzare una vacanza può essere difatti molto costoso. Proprio per questo motivo, durante lo scorso anno è stato erogato un numero altissimo di prestiti.

Nei primi 5 mesi del 2019 sono stati richiesti 72milioni di euro in prestiti per le spese legate alle vacanze. Nella maggior parte dei casi si è trattato di piccole somme. I richiedenti di somme comprese tra i 2.000 e i 5.000 euro rappresentano infatti il 70% del campione.

Appare curioso anche il dato che emerge dall’analisi del profilo del richiedente. Nonostante siano i maggiori di 40 anni i soggetti che in Italia si rivolgono solitamente a una società di credito, quando si tratta di vacanze sono proprio gli under 30 a richiedere più spesso un aiuto per pagare il viaggio.

Dove richiedere il prestito

Sempre più italiani sognano le vacanze perfette. Ma cosa fare quando il budget è limitato? I prestiti per le vacanze possono essere una valida soluzione, ma bisogna stare attenti a ciò che viene proposto e bisogna scegliere la soluzione più adatta alle proprie finanze.

Ecco i migliori siti dove è possibile inoltrare la domanda:

  • www.agos.it
  • www.findomestic.it
  • www.fiditalia.it

Dopo aver scelto il prestito giusto, non resta che godersi il viaggio e il meritato relax.

Consigli

Attenzione alle offerte. Meglio prendersi più tempo per raccogliere informazioni, fare confronti e conoscere bene i costi della rateizzazione. E attenzione al tasso. Spesso viene pubblicizzato il tasso zero, ma quest’ultimo vale solo per certi periodi e per una determinata durata. Bisogna ricordare anche di non superare mai il 30% del proprio reddito mensile per evitare il rischio di sovraindebitamento.

LEGGI ANCHE : Coronavirus, 15 Paesi tornano a viaggiare in UE

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora