×

Come eliminare la muffa dal poliestere

default featured image 3 1200x900 768x576

Come eliminare la muffa dal poliestere.

Occorrente: detersivo da bucato, aceto bianco, un asciugamano bianco, succo di limone, sale fino, una bacinella, una spugna, candeggina.

Ottenute con polimeri di sintesi, le stoffe in poliestere sono una opzione economica e duratura per molti capi.

Usando le giuste cure e lavaggi aprropriati, il poliestere durerà molto a lungo. Come per altre stoffe, se lasci a lungo umidi i capi in poliestere, si formerà la muffa. Se non trattata propriamente, la muffa intaccherà la stoffa, lasciando una antiestetica macchia, spesso aldilà di ogni riparazione.

Istruzioni

Vino bianco
1. Imposta la tua lavatrice su una media temperatura e fai riempire il cestello d’acqua.
2. Aggiungi all’acqua un quarto di tazza di detersivo e una tazza di aceto bianco.

Metti in ammollo il capo macchiato e chiudi lo sportello della lavatrice.
3. Fai un ciclo completo di lavaggio e rimuovi immediatamente il capo. Fallo asciugare a temperatura moderata nell’asciugabiancheria.

Succo di limone e sale
1. Metti un panno bianco su una superficie piana alla luce diretta del sole. Metti il capo sopra il panno con la macchia a vista.
2. Inumidisci la macchia con succo di limone puro e cospargila con sale fino.

Lascia al sole finchè non asciuga completamente.
3. Lava il capo come al solito.

Candeggina

1. Metti in un recipiente un quarto di acqua tiepida e due cucchiai di candeggina. Bagna una spugna con questa soluzione.
2. Strofina la macchia con la spugna. Comincia dall’esterno della macchia e strofinando vai verso l’interno. Lascia la soluzione in posa per 10-15 minuti.
3. Risciacqua con acqua fredda corrente. Lava il capo normalmente.

Suggerimenti
Testa sempre il trattamento in un punto nascosto del capo. Se vedi che scolora, adotta un metodo diverso.article page main ehow uk images a07 p3 p8 mold out polyester 800x800 150x150

Contents.media
Ultima ora