×

Belluno, veterinario ucciso da un toro durante una visita

A Belluno un veterinario è stato incornato e ucciso da un toro mentre cercava di vistare un piccolo vitellino. L'uomo è morto sul colpo.

toro

La tragedia è avvenuta a Belluno, quando un veterinario di 52 anni, Paolo Casarin, mentre cercava di visitare un vitellino, è stato ucciso dall’animale con un violento colpo al torace che non ha lasciato scampo al dottore.

Il veterinario, residente a Ponte delle Alpi (Belluno), si era recato nell’allevamento della suocera a Cet, piccola frazione a più o meno 3 chilometri da Belluno, per una classica visita di routine agli animali della fattoria di proprietà della donna.

Casarin era in procinto di visitare la bestia per valutarne le condizioni di salute, quando improvvisamente, il toro, il genitore del piccolo vitello, che si trovava nello stesso recinto, lo ha caricato violentemente incornandolo all’altezza del torace. Molto probabilmente il toro ha sentito la necessità di difendere il proprio cucciolo dalle mani dell’uomo.

I medici del Suem, la polizia e i vigili del fuoco sono giunti sul posto molto velocemente, ma questo non è bastato.

Infatti non hanno potuto fare alcunché per salvare la vita allo sfortunato dottore. Quando le forze dell’ordine sono arrivate, il toro era ancora nella stalla, a pochi metri di distanza dal corpo senza vita della vittima. L’animale era ancora molto agitato ed è stato necessario sedarlo per consentire ai soccorritori di intervenire, ma era troppo tardi. Casarin era stato trafitto e non respirava più.

Il precedente

A Piacenza, il 6 ottobre 2011, a farne le spese furono due agricoltori, Sergio Bisi e Filippo Preli.

Un toro di un altro agricoltore, infatti, caricò i due uomini mentre stavano guidando un branco di bovini lasciandoli senza vita.

Contents.media
Ultima ora