Lazio, terribile incidente sulla Salaria: morto un ciclista
Cronaca

Lazio, terribile incidente sulla Salaria: morto un ciclista

andrea maida

Un tragico incidente stradale a Rieti ha causato la morte di un altro ciclista. La vittima Andrea Maida aveva solo 53 anni.

53 anni aveva Andrea Maida quando, dopo un tremendo incidente stradale avvenuto sulla Via Salaria, a Passo Corese, in provincia di Rieti, ha perso la vita. Il dramma è avvenuto nella giornata di martedì 4 dicembre 2018: un auto lo ha investito in pieno nella piccola frazione di Fara Sabina. Inutili sono stati gli interventi del personale sanitario sul posto.

Andrea Maida, tra musica e bicicletta

Il 53enne era un grandissimo appassionato di musica: infatti, si dilettava nella Banda dell’Arma dei Carabinieri, nella quale suonava il clarinetto. Andrea si era anche diplomato presso il Conservatorio di musica di Palermo. Non solo la musica, un’altra delle sue più grandi passioni era la bicicletta, sulla quale ha perso disgraziatamente la vita, come tantissimi altri appassionati prima di lui. L’incidente è stato violentissimo: secondo le prime ricostruzioni l’auto lo avrebbe centrato in pieno, scaraventandolo a diversi metri di distanza dal luogo dell’impatto. La caduta è stata troppo violenta e per Andrea non c’è stato nulla da fare.

Nonostante il tempestivo intervento delle forze dell’ordine e del personale sanitario nessuno è riuscito a tenerlo in vita.

Le indagini e i messaggi d’affetto

Ora le forze dell’ordine stanno indagando sull’accaduto: in corso sono primi rilievi per cercare di ricostruire la dinamica dell’incidente e scoprire le responsabilità del conducente dell’auto.

L’uomo era molto conosciuto e amato nel territorio. Moltissimi, infatti, sono i messaggi di vicinanza alla famiglia della vittima: “È scomparso un amico, che ci ha regalato bellezza, passione, entusiasmo e professionalità. Onorava con la sua presenza la Banda Musicale di Fiano Romano. Resterai sempre con noi“.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fabio Rossi
Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.