Roma, carabiniere aggredito dai tifosi: “Infame vattene”
Roma, carabiniere aggredito dai tifosi: “Infame vattene”
Cronaca

Roma, carabiniere aggredito dai tifosi: “Infame vattene”

Roma
Roma

“Infame, vattene: te ne devi annà...”: dopo la partita di Europa League Lazio-Eintracht Francoforte, dei tifosi laziali hanno aggredito un poliziotto

Un quadro drammatico del calcio italiano. Gli episodi di minacce, intimidazioni e aggressioni fisiche contro giocatori, squadre e agenti in servizio sono aumentati del 125%. Sebbene l’intero Paese sia coinvolto in tale problema, è il Lazio la regione più coinvolta. E proprio a Roma, dopo la partita di Europa League Lazio-Eintracht Francoforte, dei tifosi laziali hanno brutalmente aggredito un carabinieri. E’ stato persino girato un video che testimonia l’accaduto. Nel filmato si sentono gli insulti e si assiste al lancio di oggetti contro il militare che è stato colpito da una bottiglia alla testa. L’uomo era intervenuto per proteggere un tifoso tedesco a terra dopo essere stato picchiato.

Roma, carabiniere ferito dai tifosi

Parolacce e insulti contro un carabiniere che con la pistola alla mano cercava di fermare la rabbia di un gruppo di persone. Tuttavia, senza pietà, la reazione è stata inconcepibile. I tifosi laziali hanno lanciato contro l’agente persino i cassonetti dell’immondizia. Finisce che una bottiglia lo colpisce in testa ed è costretto a indietreggiare.

Il video dell’aggressione è stato ripreso a Trastevere, nel cuore della Capitale. Un match molto complicato a cui sono seguiti scontri e feriti. La città è stata nuovamente paralizzata e inevitabili le polemiche.

Un 35enne era stato visto a terra dai carabinieri della Stazione Trastevere in pattugliamento in piazza San Cosimato a Trastevere mentre veniva aggredito da un gruppo di persone, presumibilmente tifosi laziali, con il volto coperto e armati di bastoni e bottiglie. Di fronte all’intervento della pattuglia, i colpevoli sono immediatamente scappati lanciando oggetti verso i carabinieri e colpendo un militare di striscio alla testa con una bottiglia.

Roma
Il tedesco picchiato è stato trasportato in ospedale, dove poco dopo è arrivato un altro tifoso, un suo connazionale di 38 anni che ha raccontato di essere stato aggredito. I due uomini medicati per contusioni sono stati dimessi con una prognosi di 5 giorni per il 35enne e di 2 giorni per il 38enne. Il carabiniere è stato medicato sul posto. Le indagini sono ancora in corso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fassi Cyclette Fassi FB 200
229 €
469 € -51 %
Compra ora
Trunki Valigia cavalcabile per Bambini - Cassie Candy Cat Viola
54 €
79 € -32 %
Compra ora
Meda Pharma Spa Saugella Detergente Solido Ph 3,5 100g
3.83 €
4.5 € -15 %
Compra ora
Asia Angaroni
Asia Angaroni 927 Articoli
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.