×

Svelato il mistero della morte di Papa Luciani: ucciso da un infarto

Stefania Falasca, nel suo libro "Papa Luciani. Cronaca di una morte", smonta una per una le teorie del complotto sulla morte del Papa Buono.

papa luciani mistero morte 768x546

Dimenticate ipotesi di complotto o cospirazioni: Giovanni Paolo I sarebbe morto a causa di un infarto, in una complicazione di un malore probabilmente sottovalutato dal suo staff. Ad affermarlo proprio la vice postulatrice della causa di canonizzazione di Giovanni Paolo I, Stefania Falasca, nel libro “Albino Luciani – Giovanni Paolo I.

Biografia ex documentis. Dagli atti del processo canonico ”, la biografia ufficiale del processo di canonizzazione del Papa Buono. Un libro nel quale svela il mistero della sua morte.

Papa Luciani era infatti morto dopo solo 33 giorni dalla sua nomina a Pontefice. Una brevità che nel corso degli anni ha portato ad avanzare numerose ipotesi sul suo decesso. Che secondo alcuni sarebbe stato il frutto di una trama ordita nelle stanze del potere vaticano, preoccupato dalle posizioni espresse dal Papa.

Colpevole, secondo alcuni, di aver messo i bastoni fra le ruote dello Ior, la potente Banca Vaticana.

L’accesso ai documenti originali

Un volume nel quale Stefania Falasca, con l’aiuto di Don Davide Fiocco, si occupa proprio dei capitoli riguardanti la morte del pontefice, e con il quale si vuole fare chiarezza una volta per tutte sulle circostanze che hanno portato alla sua prematura scomparsa.

Sicuramente un argomento già molto approfondito dalla letteratura, che però fino a questo momento non ha avuto accesso alla documentazione ufficiale vaticana.

Un accesso accordato invece agli autori del volume, ai quali per la prima volta è stata offerta la possibilità di visionare i documenti dell’epoca, tra i quali vi erano anche quelli relativi alle condizioni di salute di Luciani, con tanto di cartelle cliniche e prescrizioni dei farmaci.

Smentite le teorie del complotto

Un lavoro di ricerca che l’autrice ha poi deciso di condensare nel volume “Papa Luciani, cronaca di una morte”.

Un libro nel quale si l’autrice smonta tutte le teorie complottiste. E il cui scopo principale è, secondo il Segretario di Stato Vaticano Parolin, “Fare chiarezza su quei punti rimasti nel limbo, amplificati e travisati nella ricostruzione noir e anche da parte di chi ha smentito l‘ipotesi del complotto” .

Insomma, secondo quanto sostenuto da Stefania Falasca si sarebbe quindi finalmente giunti a fare luce su un episodio entrato ormai nell’immaginario collettivo. “Papa Luciani è stato colpito da una morte improvvisa nella tarda serata del 28 settembre”, afferma l’autrice. Secondo la quale ormai la verità è palese: “La verità nuda e cruda è che non c’è nessun movente, fu un infarto a portarlo via”.

Contents.media
Ultima ora