Dice di avere una bomba nella borsa: 45enne arrestato a Verona | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Verona, uomo dello Sri Lanka minaccia: “Bomba nella borsa per vendicare stragi”
Cronaca

Verona, uomo dello Sri Lanka minaccia: “Bomba nella borsa per vendicare stragi”

verona bomba bus

L'uomo, 45 anni con regolare permesso di soggiorno, era salito a bordo del bus in forte stato di ebbrezza. Arrestato per minaccia aggravata.

Tanta paura e un fortissimo spavento, ma fortunatamente tutto è andato per il meglio. A Verona, intorno alle 20 di Mercoledì 24 Aprile 2019, su un autobus della linea urbana di Atv, è salito a bordo un cittadino srilankese, il quale, ha subito iniziato a minacciare tutti gli altri passeggeri. L’uomo faceva intendere di avere una bomba dentro la propria borsa a tracolla.

Il minacciatore parlava in modo sconnesso, esprimendosi in diverse lingue. Chi si trovava vicino a lui è riuscito a comprendere la frase “Voglio vendicare le stragi nel mio Paese”, dando vita a momenti di panico. L’autista del mezzo e quattro passeggeri si sono resi conto che l’uomo era ubriaco. Il conducente ha bloccato il mezzo e con molta lucidità è riuscito a chiamare il 112 e il responsabile di turno in azienda, il primo che si è messo a parlare con l’uomo.

Arrestato per minaccia aggravata

L’intervento delle pattuglie del Radiomobile di Verona non si è fatto attendere.

Insieme a loro, è giunto sul posto, anche il personale specializzato in trattative di negoziazione e del Nucleo Investigativo. Stando a quanto riportato dal sito ilmessaggero.it, all’arrivo dei militari l’uomo non avrebbe opposto nessuna resistenza.

Come scoperto in seguito, il cittadino srilankese, un 45enne con regolare permesse di soggiorno che lavoro in un’impresa di pulizie, in realtà non aveva nessuna bomba. I controlli effettuati all’interno dell’autobus e nella borsa, infatti, non hanno rivelato la presenza di alcun materiale esplosivo. L’uomo, è stato arrestato per minaccia aggravata e portato in carcere a Montorio in attesa di essere processato per direttissima.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche