×

Offese a Fedez e Chiara: i pm chiedono l’archiviazione della querela

Condividi su Facebook

La Procura di Roma ha chiesto l'archiviazione della querela contro Daniela Martani, che aveva offeso la coppia sul web: "Sui social si può".

offese fedez ferragni
offese fedez ferragni

L’episodio è accaduto circa un anno fa, quando Fedez e Chiara Ferragni avevano festeggiato il compleanno dell’influencer in un supermercato. La festa a sorpresa del marito, però, aveva suscitato polemiche riguardo agli sprechi di cibo e ai prodotti alimentari lanciati per gioco. La coppia, per questi motivi si era scusata pubblicamente. Tuttavia, Fedez e Chiara Ferragni avevano ricevuto offese su Twitter dell’ex concorrente del Grande Fratello 2009, Daniela Martani. “Io ve lo dico da anni che sono due idioti palloni gonfiati irrispettosi della vita delle persone e degli animali. Per far parlare di loro non sanno più cosa inventarsi. Fare una festa a casa era troppo normale altrimenti chi glieli mette i like”. Per questa dichiarazione la Martani si era guadagnata una querela dal cantante.

Tuttavia, la Procura di Roma ha chiesto l’archiviazione del caso in quanto i social “godono di una scarsa considerazione e credibilità” e “non sono idonei a ledere la reputazione altrui”.

Offese a Fedez e Chiara Ferragni

Secondo il gip Caterina Sgrò, le offese ai danni di Fedez e Chiara Ferragni ricevute dalla Martani non avrebbero un peso rilevante. Il caso potrebbe venire archiviato in quanto “sui social accade che un numero illimitato di persone, appartenenti a tutte le classi sociali e livelli culturali, avverta la necessità immediata di sfogare la propria rabbia e frustrazione, scrivendo fuori da qualsiasi controllo qualunque cosa, anche con termini scurrili e denigratori che in astratto possono integrare il reato di diffamazione, ma che in concreto sono privi di offensività“. Sono queste le motivazioni che hanno spinto il gip a chiedere il ritiro della querela contro Daniela Martani.

L’ex gieffina, inoltre, vanta numerose critiche contro i Ferragnez anche riguardo le pellicce naturali indossate dall’influencer.

La replica del legale

Il legale dei Ferragnez ha accolto la sentenza considerandola una “tesi assurda”. Secondo la Procura di Roma, infatti, i social sarebbero un campo minato nel quale migliaia di persone possono insultarsi senza alcuna conseguenza. Tuttavia, proprio per l’elevato numero di utenti sul web, le offese risultano essere molto gravi.


Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche