×

Coronavirus e visite ai nonni: i consigli per farlo in sicurezza

Visite ai nonni in sicurezza durante il Coronavirus, con il decalogo diffuso dalla Regione Lombardia.

Coronaivirus, visite ai nonni in sicurezza: alcuni consigli
Per fare visite ai nonni in tempo di Coronavirus, arriva il decalogo della sicurezza dalla Regione Lombardia.

Dal 4 maggio 2020 avverrà un graduale allentamento delle misure anti Coronavirus, per la quale saranno permesse visite ai nonni. La raccomandazione del Presidente Giuseppe Conte è quella di rispettare la distanza di sicurezza, ovvero almeno un metro, e dotarsi di mascherina se non persino guanti.

Visite ai nonni durante il Coronavirus

Per poter far visita ai propri congiunti, fra i quali sono presenti per definizione i nonni, ci sono alcune regole fondamentali al fine di garantire la loro sicurezza come la nostra.

È ormai risaputo che le persone anziane siano tra le fasce di popolazione più a rischio, qualora dovessero contrarre il Coronavirus, e pertanto vanno tutelate al massimo delle nostre possibilità.

La concessione da parte del Governo di far visita ai nonni, ha scatenato una spaccatura nell’opinione pubblica: molti si sono detti entusiasta per la svolta, tanti altri temono possa essere fonte di pericolo per i fragili anziani, vista la possibilità di contrarre il virus in maniera asintomatica e i rischi ai quali, purtroppo, ci si espone anche solo andando a fare la spesa o al lavoro.

Il decalogo del congiunto responsabile

Per chiunque volesse fare visita ai propri cari, la Regione Lombardia ha diffuso una serie di consigli ad hoc, atti a garantire la sicurezza di nonni, nipoti e parenti. A diffondere il messaggio, il governatore Attilio Fontana che ha invitato ad osservare con rigore il seguente decalogo:

  • In caso di sintomi influenzali, anche minimi, posticipare la visita;
  • Incontra i tuoi cari da solo o in presenza di un unico bambino;
  • Se i tuoi bambini incontrano anziani, accertati che non abbiano avuto contatti ravvicinati con coetanei o altre persone, almeno nella settimana precedente l’incontro;
  • Meglio un solo incontro lungo e non due brevi;
  • Se puoi, organizza un incontro all’aperto o in un locale ben areato;
  • Mantieni sempre la distanza di un metro, indossa la mascherina per tutto il tempo, lava accuratamente le mani prima e dopo la visita;
  • Evita di di fermarti per pranzo o cena e consumare alimenti;
  • Non lasciare i bambini a casa dei nonni per un tempo prolungato o continuativo per giorni;
  • Fatti carico delle commissioni per i tuoi cari più anziani, approfitta dell’incontro per spiegare loro l’uso delle videochiamate e aiutarti nella ricerca dei servizi di assistenza ed emergenza, di consegna a domicilio presenti sul territorio;
  • Se ritieni, porta in regalo qualcosa di emotivamente significativo (album di foto, filmati di famiglia, qualche buona lettura).

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora