×

Coronavirus, Esselunga installa i suoi locker in due ospedali milanesi

La catena di supermercati Esselunga ha deciso di installare i suoi locker per la spesa online negli ospedali milanesi Humanitas e San Raffaele.

coronavirus-esselunga

Dopo la donazione di 10 milioni di euro agli ospedali per fronteggiare l’emergenza coronavirus la catena di supermercati Esselunga ha deciso di tendere nuovamente la mano alle decine di operatori sanitari che ogni giorno lottano contro la pandemia, installando i suoi locker per la spesa online all’interno di due noti ospedali milanesi, l’Humanitas e il San Raffaele.

Gli armadietti, già noti all’interno di undici punti vendita del colosso della grande distribuzione, permetteranno a medici e infermieri di ordinare tranquillamente la spesa online e di ritirarla nell’ospedale senza perdere tempo dopo l’orario di lavoro.

Coronavirus, Esselunga porta i locker negli ospedali

Gli armadietti informatizzati presenti nelle due strutture ospedaliere sono collegati con il portale di e-commerce Esselunga a casa, che permetterà agli operatori sanitari di ordinare la propria spesa tramite l’apposito tablet integrato e in seguito di ritirarla nel giorno e all’orario in cui più si preferisce. Tra le altre cose, il pagamento della spesa potrà essere effettuato dai sia al momento dell’ordine che a quello del ritiro della merce.

Un’operazione con cui Esselunga vuole dimostrare la propria vicinanza a un settore, quello dei medici e degli infermieri, che negli ultimi mesi è diventato uno di quelli più vulnerabili all’interno della nostra società. La possibilità di effettuare la propria spesa direttamente in ospedale permetterà agli operatori sanitari di utilizzare il poco tempo libero rimastogli trascorrendo qualche ora in più in compagnia dei famigliari. Interpellata in merito all’iniziativa, Esselunga ha inoltre annunciato che le due installazioni negli ospedali milanesi saranno solo l’inizio.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora