×

Roma, sanzioni per monopattini elettrici: parla il capo dei vigili

Condividi su Facebook

Monopattini elettrici: secondo il capo dei vigili di Roma dovrebbero ricevere le sanzioni previste dal Codice della strada.

Roma, sanzioni per monopattini elettrici: parla il capo dei vigili
Roma, sanzioni per monopattini elettrici: parla il capo dei vigili

Regole e sanzioni per l’uso dei monopattini elettrici: parla il capo dei vigili di Roma, che sta esortando il Parlamento per emanare un regolamento chiaro e condiviso. Dopo che il Governo ha incluso il monopattino nel bonus Mobilità 2020, sono aumentati gli incidenti nella capitale, segno che qualcosa vada fatto.

Roma, regole e sanzioni per monopattini elettrici

Nel 2019 il monopattino elettrico è stato equiparato in tutto e per tutto alla bicicletta. Un grande successo che ha portato gli italiani ad acquistare questo mezzo di trasporto, pratico e sostenibile. In Italia manca però una cultura del mezzo e, soprattutto, regole chiare sul suo uso in strada.

Con l’inserimento del monopattino nel bonus Mobilità 2020 previsto dal Governo Conte, è ancora più necessario rendere chiare e condivise regole e sanzioni per l’uso del mezzo.

Per questa ragione il comandante della Polizia Locale di Roma Capitale si è rivolto al Parlamento, esortandolo a intervenire. In pochi giorni a Roma ci sono stati ben otto incidenti, per cui è chiaro che qualcosa vada fatto.

“Sì, abbiamo diramato una circolare a tutti i Gruppi proprio qualche giorno fa – racconta in un’intervista a Il Tempo Antonio Di Maggio, comandante dei vigili di Roma -.

In realtà l’uso dei monopattini è concentrato prevalentemente al centro. Gli incidenti avvenuti fino ad ora sono stati fortunatamente lievi ma quello dei monopattini potrebbe essere un problema invece che una risorsa ottima per snellire un certo tipo di traffico e ridurre l’inquinamento”.

Sempre nella stessa intervista, Di Maggio spiega che sta al legislatore emanare leggi in questo senso. I comuni, quindi, non possono fare niente per il momento. In teoria, il monopattino essendo equivalente alla bicicletta dal punto di vista legislativo, dovrebbe rispettare il Codice della Strada, ed essere sanzionata di conseguenza.


Le pattuglie possono fermare le persone in caso di palese violazione delle regole della strada. Per esempio quando due persone sono a bordo dello stesso monopattino o in caso di modifiche evidenti al sellino o al motore. Le multe possono andare da 200 a 800 euro.

Talvolta è prevista la distruzione del mezzo.

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Sheila Khan

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.