×

Bari, dipendente positiva al coronavirus: chiusi gli uffici comunali

Condividi su Facebook

Il coronavirus fa paura anche in provincia di Bari. Dopo l'esito positivo su una dipendente comunale, il commissario ha chiuso il Comune.

Dipendente positiva al coronavirus in provincia di Bari

Sono temporaneamente chiusi gli uffici del comune di Palo del Colle, in provincia di Bari, dove una dipendente è risultata positiva al coronavirus. Lo ha reso noto il commissario prefettizio della città, Rossana Riflesso. È stata lei a chiudere preventivamente gli uffici comunali fino a giovedì 9 luglio.

Dipendente positiva al coronavirus: il caso a Bari

Riflesso ha disposto la chiusura degli uffici dopo che è stato reso noto l’esito del primo tampone della dipendente di Palo del Colle. Sono in corso le verifiche con un secondo tampone: sarà questo che confermerà o smentirà se la dipendente è positiva al Covid-19 oppure no.

Il commissario prefettizio ha, inoltre, specificato che la donna non sarebbe al lavoro da circa una settimana. La misura che ha previsto la chiusura del comune rientra nel protocollo anticontagio, stilato in collaborazione con il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Bari.

Coronavirus all’aeroporto di Fiumicino

A fine giugno, presso l’aeroporto di Fiumicino un dipendente del ristorante Indispensa era risultato positivo al coronavirus dopo il primo tampone. A comunicarlo, in quel caso, era stata la Asl RM3 della Capitale.

Subito dopo, il sindaco di Esterino Montino, aveva disposto la chiusura del locale: “Il locale è stato chiuso e lo rimarrà fino a nuove disposizioni della Asl” erano state le sue parole. Il primo cittadino aveva anche previsto il tampone per tutti quelli che avevano avuto contatti con l’uomo.

I casi di Fiumino, Palo Del Colle e Mantova (con focolai in macelli, salumifici e un centro estivo) dimostrano l’importanza di due elementi: la prontezza e la velocità nella gestione dei cluster. Dopo l’esito positivo di cinque dipendenti a Mantova, l’Ats Valpadana ha disposto la chiusura preventiva dei macelli e salumifici: sono in corso le operazioni di sanificazione dei locali.

Marco Grieco, lucano classe 1987, è giornalista. Archeologo di formazione, è cresciuto a pane e giornalismo. Ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Si occupa di inchieste sociali e politica estera, ma non disdegna la cultura e i temi pop. Curioso, ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, dove ama dare occhi e voce alle notizie nel mondo. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Grieco

Marco Grieco, lucano classe 1987, è giornalista. Archeologo di formazione, è cresciuto a pane e giornalismo. Ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Si occupa di inchieste sociali e politica estera, ma non disdegna la cultura e i temi pop. Curioso, ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, dove ama dare occhi e voce alle notizie nel mondo. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.