×

Covid, virologo Galli: “Scuola o elezioni da posticipare”

Condividi su Facebook

Il virologo Galli avrebbe voluto rimandare le lezioni regionali di autunno e l'apertura della scuola di settembre a causa dei rialzi di contagi covid.

covid galli scuola elezioni
covid galli scuola elezioni

Il virologo Massimo Galli ha parlato della situazione covid in Italia, soffermandosi sulla possibilità scartata però a priori di rinviare l’apertura delle scuole o le elezioni regionali. L’esperto esclude il pericolo di una seconda ondata, ma non preclude possibili nuovi interventi straordinari soprattutto a scuola, dove il distanziamento non potrà essere sempre garantito.

Galli sul covid: “scuola e elezioni da rinviare”

Massimo Galli ha le idee chiare: la riapertura della scuola e le elezioni regionali dovevano essere posticipate a causa del covid. Il professore di Malattie Infettive alla Statale di Milano e primario all’ospedale Sacco, intervistato dalla Stampa, ha commentato la situazione in Italia, affermando come il virus continui a circolare liberamente: “È bastato fare un tampone ai giovani di ritorno dalle vacanze per scoprire che il virus circola.

Gli anziani stanno più attenti, ci sono cure sperimentate. Bisogna dire che in molti casi si guarisce“.

Sul tema delle elezioni regionali in programma in autunno, Galli dichiara: “È inappropriato. Quest’estate brava, che non andava permessa, ci presenta un autunno poco tranquillo”.

Pericolo “ondine”

L’infettivologo al contrario di alcuni suoi colleghi non si aspetta una seconda ondata, ma “qualche ondina sì“. In chiave scuola, ecco i consigli del professore: “Se non si potesse garantire il distanziamento e visto che la mascherina per i bambini è utopica, il suggerimento utile è fare più test a scuola.

Anche se ora mi pare tardi per organizzarli“. In conclusione, il virologo glissa sulla sua presunta candidatura come sindaco di Milano: “Faccio un altro mestiere”.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.