×

Bergoglio a genitori con figli Lgbt: “La Chiesa li ama, sono figli di Dio”

Condividi su Facebook

Papa Francesco ha accolto dei genitori con figli Lgbt dell’associazione Tenda di Gionata. "La Chiesa li ama, non li esclude", ha detto Bergoglio.

Papa Francesco figli Lgbt
Papa Francesco figli Lgbt

In seguito all’omicidio di Caivano, Papa Francesco ha incontrato un gruppo di genitori con figli Lgbt dell’associazione Tenda di Gionata. A loro ha detto: “Il Papa ama i vostri figli così come sono, perché sono figli di Dio”.

Papa Francesco e i genitori di figli Lgbt

Nella mattinata di giovedì 17 settembre nel corso dell’udienza generale, Papa Bergoglio ha accolto un gruppo di genitori con figli Lgbt.

Come riporta Avvenire, per l’occasione Mara Grassi, vice presidente dell’associazione Tenda di Gionata insieme al marito Agostino Usai, ha donato al Pontefice il libro “Genitori fortunati”, appositamente tradotto in lingua spagnola, e una maglietta colorata d’arcobaleno con la scritta “Nell’amore non c’è timore” (1Gv, 4, 18).

Nel testo si raccontano le esperienze ecclesiali, non sempre serene, di queste famiglie. Vengono riportate anche alcune lettere con richieste e speranze, ma anche proteste di persone considerate indesiderabili dalle comunità ecclesiali. Mara Grassi nel corso dell’udienza con Papa Francesco ha detto: “La nostra associazione vuol far dialogare la Chiesa e le famiglie con figli Lgbt. Vogliamo creare un ponte con la Chiesa, perché anche la Chiesa possa cambiare lo sguardo verso i nostri figli, non escludendoli più ma accogliendoli pienamente.

Bergoglio non ha dubbi: “La Chiesa non li esclude perché li ama profondamente”. “Ha guardato e ha sorriso. Un momento di profonda sintonia che non dimenticheremo“, ha commentato la signora Grassi, madre di quattro figli, di cui il più grande è omosessuale.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.