×

Previsioni meteo 20 dicembre: allerta gialla per Calabria e Sicilia

Condividi su Facebook

Le previsioni meteo di domenica 20 dicembre dalla Protezione Civile preannunciano una nuova ondata di maltempo e l’allerta gialla per alcune regioni.

Allerta gialla

La Protezione Civile ha segnalato una nuova ondata di maltempo per domenica 20 dicembre 2020. Al Nord Italia, infatti, la visibilità risulterà ridotta a causa della nebbia diffusa e si svilupperanno rovesci e temporali, soprattutto in Liguria. Frequenti piogge si avranno anche nelle zone situate a nord della Toscana e nella parte sud-est della Sardegna.

IlSud Italia, invece, sarà caratterizzato da temporali e cielo coperto, specialmente in Sicilia e lungo le coste ioniche della Calabria, mentre regioni come Molise e Campania presenteranno un cielo discretamente nuvoloso con assenza di rovesci.

Previsioni meteo di domenica 20 dicembre

Nella giornata di domenica 20 dicembre, l’Italia verrà attraversata da una perturbazione proveniente dal Mediterraneo che comporterà un significativo peggioramento delle condizioni climatiche e metereologiche della penisola. Le zone più colpite dal maltempo saranno le aree ioniche e meridionali della Calabria e della Sicilia.

La perturbazione in arrivo ha portato il Dipartimento della Protezione Civile a dichiarare, in accordo con le regioni coinvolte che dovranno provvedere ad attivare i sistemi di protezione civile all’interno dei rispettivi territori, un avviso per allertare la popolazione circa le condizioni metereologiche avverse. Il bollettino nazionale di criticità e di allerta segnala l’originarsi di possibili difficoltà idrauliche e idrogeologiche e può essere consultato sul sito ufficiale del Dipartimento della Protezione Civile.

Allerta meteo gialla per Calabria e Sicilia

Le previsioni diffuse dalla Protezione Civile prevedono, nella mattinata di domenica 20 dicembre, precipitazioni sparse sulle coste ioniche e le aree meridionali di Calabria e Sicilia. Tali precipitazioni, col trascorrere delle ore, si trasformeranno in violenti temporali caratterizzati da violente raffiche di vento e una rilevante attività elettrica. Le condizioni climatiche preannunciate, pertanto, hanno comportato la decisione da parte della Protezione Civile di dichiarare l’allerta meteo gialla relativamente al versante ionico della Calabria, alla zona occidentale dell’Emilia-Romagna e all’intero territorio regionale della Sicilia.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media