×

Vaccino covid, biologa Capobianchi: “Sto benissimo”

Maria Rosaria Capobianchi, la biooga dello Spallanzani che aveva isolato il covid, è stata la prima a ricevere il vaccino in Italia.

biologa capobianchi vaccino
biologa capobianchi vaccino

Nella mattinata di domenica 27 dicembre, giorno del Vaccine-Day, la biologa Maria Rosaria Capobianchi è stata la prima a ricevere il vaccino anticovid presso l’ospedale Spallanzani di Roma. Le dichiarazioni dopo la vaccinazione:”Sono emozionata, ma anche inorgoglita. Sto benissimo.

Spero che presto questo privilegio venga esteso a tutti gli italiani”.

Capobianchi dopo il vaccino: “Sto benissimo”

Nel giorno del Vaccine-day, all’ospedale Spallanzani di Roma la biologa Maria Rosaria Capobianchi è stata tra i primi operatori sanitari a ricevere la prima dose del vaccino anticovid. Insieme a lei sono stati vaccinati anche l’infermiera Claudia Alivernini e l’operatore sociosanitario Omar Altobelli.

La biologa è stata la prima ad isolare il virus assieme alla sua equipe, e dopo l’iniezione ha commentato così l’evento: “Mi sento benissimo.

Sono emozionata, ma anche inorgoglita. La scelta è stata una scelta abbastanza naturale. Mi sono offerta di essere vaccinata come simbolo per dire di fidarsi e credere in questa scelta. Credo sia un esempio per gli altri operatori sanitari ma anche per tutta la popolazione“.

Un primo passo sulla strada verso la fine di questa crisi, ma bisogna fidarsi della scienza:”Dobbiamo fidarci della scienza, non possiamo tirarci fuori. Le scelte fatte sono ponderate e prese sulla base di valutazioni scientifiche”.

Spero che in tempi brevi questo mio privilegio venga esteso a tutti, immagino che ci sarà grande adesione. Sarà la luce in fondo al tunnel. Abbiamo iniziato alla fine del 2020, e spero sia l’inizio della discesa“. Così conclude il suo intervento la biologa.

Contents.media
Ultima ora