×

Medico di base si vaccina e viene ricoverato per Covid

La vicenda di un medico di base ricoverato al Morelli di Sondalo (Sondrio) per Covid dopo aver assunto la prima dose del vaccino.

Vaccino Covid

Un medico di base è stato ricoverato al Morelli di Sondalo (Sondrio) per Covid dopo avere assunto la prima dose di vaccino. Si ipotizza che l’uomo fosse già positivo. Non è l’unico caso. Riguardo al medico in questione, egli risulta esercitare la sua professione nell’hinterland di Sondrio.

Si è vaccinato presso l’ospedale civile della medesima città. Nella serata dello scorso 4 gennaio, il direttore generale dell’Ats della Montagna, la dottoressa Lorella Cecconami, ha dichiarato circa l’episodio: “Manca la tempistica fra la somministrazione del vaccino e la positività” e poi ancora: ” Il professionista, probabilmente, era già positivo quando ha ricevuto la sua dose e non sapeva di esserlo”.

Vaccino, medico di base ricoverato per Covid

Un medico di base operante nell’hinterland di Sondrio è stato ricoverato per Covid dopo avere assunto la prima dose del vaccino.

Si ipotizza, tuttavia, che il professionista fosse già positivo senza saperlo. Bisogna comunque ribadire come si sia protetti realmente dal contagio dopo il richiamo con la seconda dose. La campagna vaccinale entrerà in vigore per gli operatori sanitari anche in Valtellina.

Partenza flop di vaccini in Lombardia

La campagna vaccinale in Lombardia non sembra essere partita con il piede giusto. Passata la campagna del V-Day i dati resi noti non sono dei più incoraggianti: Su 80.000 dosi ricevute al 31 dicembre, dopo tre giorni risultano essere state effettuate nella regione solo 3.126 somministrazioni, ovvero, il 3,4% delle fiale disponibili.

I risultati hanno fatto adirare Domenico Arcuri. Gallera ha cercato di giustificare il ritardo a causa dei medici in ferie, invitando ad analizzare i dati dei prossimi giorni.

Contents.media
Ultima ora