×

Bruino, incidente tra uno scooter e un capriolo: morto l’animale

Nell'incidente avvenuto a Bruino tra uno scooter e un capriolo ha avuto la peggio l'animale, morto nell'impatto. Lievi ferite per i due ragazzi.

incidente scooter capriolo bruino
incidente scooter capriolo bruino

Nella serata di martedì 16 febbraio a Bruino si è verificato un incidente tra uno scooter e un capriolo sull’ex statale 589. I due ragazzi a bordo della moto hanno investito l’animale, che è morto sul colpo. Per i due giovani solo qualche escoriazione.

Sul posto un’ambulanza e una volante dei carabinieri.

Bruino, incidente tra scooter e capriolo

Sull’ex Statale 589 a Bruino (Torino), nella serata di martedì 16 febbraio si è verificato un incidente che ha coinvolto uno scooter e un capriolo. L’animale è stato investito dalla moto, a bordo del quale si trovavano un ragazzo e una ragazza.

Il capriolo è morto nell’impatto, mentre i due giovani se la son cavata con qualche ferita lieve.

Per precauzione comunque un’ambulanza li ha trasportati all’ospedale di Rivoli a scopo precauzionale.

Sul posto sono giunti anche i carabinieri della stazione di Piossasco per i rilevamenti del caso. L’incidente ha causato lunghe code su quel tratto di strada. In poco tempo però i carabinieri coadiuvati dai Vigili del Fuoco hanno rimosso al carcassa dell’animale e lo scooter danneggiato.

Troppi incidenti

La questione degli incidenti a causa del libero passaggio di animali selvatici non è nuovo a Torino.

Solo nel 2020, in Piemonte si sono registrati 1100 incidenti provocati da caprioli, cinghiali e altri animali selvatici che vivono nelle zone limitrofe ai percorsi stradali.

Proprio per evitare altre collisioni fatali, nel 2020 la Regione aveva dato il placet per l’abbattimento selettivo di oltre 30mila esemplari. Scelta contestata dagli animalisti, e che come abbiamo visto, pare non essere la soluzione adeguata al problema.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora