×

Vaccino Covid-19, la Polizia Postale: “Attenti ai messaggi truffa”

La Polizia Postale ha chiesto agli utenti di denunciare eventuali messaggi ricevuti in merito al ritiro di altri lotti del vaccino AstraZeneca.

Vaccino Covid-19, l’avvertenza della Polizia Postale

Negli ultimi giorni si stanno susseguendo diverse fake news in Rete in merito a un falso comunicato dell’Aifa relativo al ritiro di altri lotti del vaccino di AstraZeneca contro il Covid-19. Il personale di pubblica sicurezza ha parlato anche di falsi messaggi inviati sui dispositivi mobili degli utenti in cui si pubblicizza un servizio di prenotazione per sottoporsi alla campagna di vaccinazione.

Vaccino Covid-19, le raccomandazioni

La Polizia Postale ha diffuso un comunicato per spiegare che c’è soltanto un lotto di AstraZeneca ritirato in via precauzionale dalla somministrazione. “Si raccomanda sempre – scrive la Polizia – di non condividere notizie di cui non si abbia certezza della provenienza ma di segnalarle”.

Anche l’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha smentito la notizia. “L’unico lotto di vaccino AstraZeneca, oggetto d’uso a fini precauzionali sul territorio nazionale, è quello con il numero ABV2856.

Si ricorda che informazioni e comunicazioni attendibili in merito alla campagna vaccinale in atto contro il Covid-19 – si legge sul sito della Polizia postale – sono pubblicate sul sito ufficiale dell’Aifa”. Come se non bastasse è stato chiesto ai cittadini di segnalare la dubbia provenienza di eventuali comunicazioni ricevute tramite sms.

AstraZeneca taglia le forniture

Nuovi tagli di AstraZeneca sulle forniture di vaccini contro il Coronavirus all’Unione europea. La notizia conferma le anticipazioni date dall’agenzia stampa Reuters: ecco la nota del colosso della casa farmaceutica.

“AstraZeneca è dispiaciuta di annunciare carenze nelle spedizioni pianificate di vaccini contro il Covid-19 all’Unione europea, nonostante il lavoro instancabile per accelerare le forniture”.

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessandro Artuso

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora