×

Denise Pipitone: il magazzino indicato da Della Chiave dove potrebbe essere stata segregata

Battista Della Chiave aveva parlato di un magazzino dove aveva visto Denise Pipitone. Il luogo è stato ritrovato da Chi l'ha visto?

Denise Pipitone

Battista Della Chiave aveva parlato di un magazzino dove aveva visto Denise Pipitone. Il luogo è stato ritrovato da Chi l’ha visto grazie a due interpreti del linguaggio dei segni, che hanno fatto un sopralluogo a Mazara del Vallo.

Denise Pipitone: la testimonianza di Battista Della Chiave

L’attenzione continua ad essere puntata sul caso della scomparsa di Denise Pipitone. La trasmissione Chi l’ha visto se ne occupa da sempre e anche durante la puntata andata in onda mercoledì 9 giugno 2021 si è parlato del rapimento della bambina di Mazara del Vallo. La trasmissione è tornata a parlare della testimonianza di Battista Della Chiave, uomo sordomuto, oggi deceduto, che ha rivelato molti dettagli sul giorno della scomparsa.

L’uomo aveva dichiarato che il nipote Giuseppe Della Chiave teneva in braccio la piccola Denise, che poi è stata portata via in scooter. Aveva parlato di un magazzino situato in via Rieti, proprio dove abitava Della Chiave.

magazino denise pipitone 650x325 1

Denise Pipitone: il magazzino dove potrebbe essere stata segregata

Da questo magazzino sarebbe partita la telefonata alla mamma di Anna Corona, pochi istanti prima che Denise Pipitone venisse rapita. Gli inviati di Chi l’ha visto, con i due interpreti della lingua dei segni, si sono recati in quel magazzino e hanno riconosciuto il luogo descritto da Battista Della Chiave. “L’uomo ragionava su qualcosa che avesse queste barre verticali e poi aveva raccontato che era stata chiusa a chiave. Arrivando qui abbiamo capito che forse poteva essere il posto indicato da Della Chiave dove è stata segregata Denise” hanno raccontato durante la puntata.

Denise Pipitone: i luoghi del rapimento

Chi l’ha visto ha ripercorso tutti i luoghi di cui si è parlato per analizzare il rapimento di Denise Pipitone, quelli descritti dal testimone Battista Della Chiave. L’uomo aveva parlato di un ponte, per cui sono andati a vedere quei luoghi, mostrando un canale molto simile da quello descritto dal testimone. Sono arrivati anche al faro, dove l’uomo ha raccontato di aver visto gettare lo scooter in acqua, lo stesso con cui era stata portata via Denise. Tutti i dettagli coincidono con il racconto dell’uomo. La sua testimonianza sembra ancora più importante, dopo la conferma che tutti i luoghi di cui ha parlato rispecchiano perfettamente con la realtà.

Contents.media
Ultima ora