×

Denise Pipitone, nell’intercettazione di Anna Corona si sente la voce di una bambina

In un'intercettazione di Anna Corona si è sentita la voce di una bambina nella sua abitazione. Era Denise Pipitone?

Denise Pipitone

A Mattino Cinque, Roberto Cusani, consulente di Piera Maggio, ha diffuso un’intercettazione molto particolare. Si tratta di una telefonata di Anna Corona, ma nel suo appartamento si sente la voce di una bambina. Era Denise Pipitone?

Denise Pipitone, voce di bambina in un’intercettazione di Anna Corona

Il consulente di Piera Maggio, mamma della piccola Denise Pipitone, scomparsa il 1° settembre 2004 all’età di 4 anni a Mazara del Vallo, ha presentato a Mattino Cinque una strana intercettazione nell’appartamento di Anna Corona. La donna stava facendo una telefonata, ma si è sentita la voce di una bambina che ha detto “pronto?“, mentre la Corona è subito intervenuta dicendole “Stai zitta“. A quei tempi Anna Corona, ex moglie del papà di Denise Pipitone, viveva con le figlie Alice e Jessica Pulizzi, che avevano rispettivamente 13 e 17 anni.

La loro età esclude la possibilità che quella vocina potesse essere di una delle figlie. Chi era quella bambina? Era Denise Pipitone? Jessica Pulizzi, insieme a sua madre, è stata la principale indagata per la scomparsa della piccola, ma è stata assolta in Cassazione per infufficienza di prove.

Jessica Pulizzi, il fidanzato Gaspare Ghaleb, la madre Anna Corona e la nonna Antonietta Lo Cicero hanno fornito delle versioni discordanti. Ultimamente sono state diffuse intercettazioni registrate nella stazione di polizia.

Anna Corona sembra decidere quale linea seguire per le testimonianze da fornire agli inquirenti e sembra avere un rapporto molto confidenziale con un agente. Insieme alla figlia sembra addirittura essere al corrente di dove sono state posizionate le cimici nella stazione di polizia, tanto da riuscire quasi a neutralizzarle. Questo caso potrebbe essere riaperto e tra gli indagati potrbbero esserci anche soggetti delle forze dell’ordine, che hanno commesso gravi errori nel corso delle indagini.

La voce di bambina che si sente nella telefonata di Anna Corona, che ha risposto con un sonoro “stai zitta”, potrebbe essere molto utile per le indagini.

Contents.media
Ultima ora