×

Come detrarre spese per ginnastica posturale

Condividi su Facebook

Se devi svolgere degli esercizi di ginnastica posturale, ti domandi se si possano detrarre dalle spese e dal modello 730. Vediamo come detrarre le spese per la ginnastica posturale.

Per la detrazione delle spese, bisogna verificare a cosa corrisponde il modello 730 per quanto riguarda alcuni esercizi di spese per ginnastica posturale e se sono regolamentati da questo modulo.

Per quanto riguarda i costi e le spese relative ai corsi di ginnastica posturale o anche a lezioni di yoga, bisogna dire che non rientrano nella fase di detrazione delle spese, in quanto non sono contemplate come spesa medica.

Per la detrazione delle spese per i corsi di ginnastica posturale, si fa riferimento alla cartella clinica del paziente e ad alcune patologie valutate da personale medico che possa capire se sono adatte oppure no e se quei corsi possono essere detratti o meno.

In quel caso, sarà utile la prescrizione medica e il responso del medico.

La ginnastica posturale è utile per correggere alcuni difetti della postura, quindi non rientra nella detrazione delle spese per il modello 730, a meno che non vi siano determinati requisiti.

Per maggiori informazioni, puoi fare riferimento ai seguenti link che possono aiutarti a capire meglio la situazione:

http://www.tasse-fisco.com/dichiarazione-dei-redditi-730-o-unico/detrazione-spesa-palestre-ginnastica-yoga/12083/#ixzz4J5dX1YQN

http://www.laleggepertutti.it/35151_come-scaricare-la-spesa-per-la-ginnastica-posturale-escluse-le-palestre

http://finanza.repubblica.it/Esperti/Consumatori.aspx?ID=226066

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.