×

Dieta di luglio: come dimagrire in estate

La dieta di luglio aiuta a depurare e mantenersi in forma sfruttando gli alimenti tipici del periodo in modo da presentarsi perfette all'estate.

dieta

Tra pochi giorni si entrerà nel mese di luglio e molti ne approfittano per andare al mare. Per prepararsi all’estate e perdere un po’ dei chili in eccesso che si sono accumulati durante i mesi precedenti, la dieta di luglio è il regime ideale per tornare in forma. Ecco quali sono gli alimenti da consumare che possono fare del bene al fisico e all’organismo.

Dieta di luglio

Un regime alimentare perfetto da seguire in questo mese dell’anno dal momento che, non solo aiuta a dimagrire, ma apporta anche tutta una serie di benefici e vantaggi all’organismo, in generale. La dieta del mese di luglio si caratterizza da tantissimi alimenti che è possibile consumare in questo periodo in quanto molto freschi e leggeri, quindi perfetti per il processo di dimagrimento.

Il caldo torrido porta a bere moltissimo e a consumare piatti che siano leggeri e freschi al tempo stesso. Durante questo periodo, si consiglia di idratarsi, non solo bevendo acqua, ma anche consumando frullati, centrifughe o succhi fatti in casa. Queste bevande sono l’ideale per dimagrire, perdere peso e anche abbronzarsi al tempo stesso, oltre a eliminare le scorie e le tossine che sono in eccesso.

Oltre all’idratazione che è molto importante, bisogna seguire un regime alimentare che sia equilibrato e ben bilanciato. Si consiglia di puntare su alimenti tipici del periodo che aiutino a perdere peso. Nella dieta di luglio, vi sono alcuni alimenti che non possono assolutamente mancare. La stagionalità di questi alimenti permette di sentirsi in forma e più belli.

Si può sostituire un pasto, come il pranzo con un frullato o una centrifuga in quanto ricco di vitamine, sali minerali e tutti quei nutrienti utili all’organismo. Si possono consumare frutta e verdura a base di vitamina A e carotenoidi, come albicocche e carote, che non solo favoriscono il dimagrimento, ma aiutano anche ad abbronzarsi migliorando il colorito della propria pelle grazie alla melatonina che contengono.

Ecco un esempio di menù della dieta di luglio:

  • Colazione: caffè o tè, yogurt bianco e muesli
  • Spuntino: lamponi
  • Pranzo: ceci con carote crude e limone e insalata mista
  • Merenda: fragole
  • Cena: ricotta fresca con aceto balsamico e barbabietole rosse

Dieta di luglio: benefici

Cominciare una dieta nel mese di luglio, non solo permette di dimagrire e perdere peso, quindi di essere in forma in estate, ma apporta anche una serie di benefici e vantaggi. Consumare frutta e verdura di stagione, insieme a legumi e cereali integrali, apporta tantissimi nutrienti all’organismo e al fisico in vista del periodo estivo.

I formaggi magri, le uova, ma anche la carne bianca sono ottimi per ridurre il girovita e perdere almeno una taglia, quindi per essere perfette al momento della prova costume. Inoltre, in questo periodo dell’anno, è possibile trovare tantissimi alimenti ricchi di antiossidanti che proteggono la pelle dall’esposizione ai raggi solari idratandola dall’interno.

Consumare determinati alimenti permette di combattere e contrastare il foto invecchiamento che tende a verificarsi durante la stagione estiva. Inoltre, i cinque pasti: i tre principali + i due spuntini di metà mattina e merenda permettono di apportare tutte le sostanze nutritive utili al dimagrimento e all’organismo. Consumare un bicchiere d’acqua al mattino al limone detossina e riequilibra il pH.

Le albicocche sono le regine del mese di luglio, poiché ricche di nutrienti e con poche calorie. Si consiglia di consumarle nella dieta di luglio in quanto considerate un super alimento che permette di tornare in forma in breve tempo e con poche rinunce e sforzi. Inoltre, sono il frutto perfetto quando arriva il caldo quando si ha bisogno di qualcosa che depuri e aiuti a mantenere la linea.

Dieta di luglio: miglior integratore

Per ottenere ancora più benefici e vantaggi dalla dieta di luglio, agli alimenti consigliati, si può associare un supporto quale un integratore alimentare a base naturale. Il migliore, secondo esperti e consumatori, è sicuramente Aloe Vera Slim, notificato dal Ministero della Salute per le sue proprietà e per la sicurezza d’uso.

Un integratore naturale che stimola il metabolismo e aiuta a bruciare maggiori calorie in modo da dimagrire senza troppi sacrifici. Sazia, placando i morsi della fame. Ha proprietà depuranti sia per il fegato, l’intestino e i reni, oltre a mantenere la forma fisica per tantissimo tempo. Gli stessi esperti raccomandano di assumerne una o due compresse dopo i pasti insieme a un bicchiere d’acqua naturale in modo da attaccare fin da subito i cumuli di adipe e impedire che possano formarsi in un secondo momento. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine aloe vera slim

Non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che si compone di ingredienti naturali, quali aloe vera, che dà il nome all’integratore, una pianta benefica che stimola la funzionalità epatica e digestiva, oltre a drenare i liquidi, migliorando anche la motilità intestinale. Insieme all’aloe vera, si trova anche il tè verde, un brucia grassi di tipo naturale che permette di raggiungere la forma in poco tempo.

Un integratore made in Italy raccomandato anche dagli stessi consumatori come si legge dalle recensioni sul sito ufficiale.

Considerando che Aloe Vera Slim è originale ed esclusivo, non è reperibile nei negozi fisici o e-commerce. Il solo metodo per ordinarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, lasciando i propri dati personali nel modulo di richiesta e inviare l’ordine. Aloe Vera Slim si trova in offerta al costo di 49,99€ per 3 confezioni con le spese di spedizione gratuita. Il pagamento si effettua scegliendo tra le seguenti modalità: Paypal, carta di credito o anche in contrassegno, quindi in contanti.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora