×

Due migliori amiche separate dall’Olocausto si ritrovano dopo 82 anni

Due migliori amiche separate dall’Olocausto si ritrovano dopo 82 anni da quando dovettero abbandonare la Germania già preda del furore nazista

Ana Maria Wahrenberg e Betty Grebenschikoff

Arriva dagli Usa la toccante storia di due migliori amiche separate dall’Olocausto che alla fine si ritrovano dopo 82 anni: Ana Maria Wahrenberg e Betty Grebenschikoff avevano 9 anni quando la Shoah le divise e per l’ultima volta si salutarono nel cortile della scuola in Germania che frequentavano assieme. 

Separate dall’Olocausto e dalla furia nazista Ana Maria e Betty si ritrovano 

Il nazismo spingeva per separare affetti, distruggere vite e sporcare per sempre la storia e le due ragazzine furono fra quelle che in termini di affetti ne pagarono il prezzo. Le due ex compagne di scuola di scuola seguirono le loro famiglie ebree e nel tempo ciascuna di esse aveva maturato la triste convinzione che l’altra fosse incappata nel genocidio della Shoah. Il miracolo c’è stato il 5 novembre scorso: le due si sono finalmente riunite in una stanza d’albergo di St Petersburg, in Florida

Separate dall’Olocausto e ricongiunte “da Steven Spielberg”: due amiche si ritrovano 

A rimettere in contatto Ana Maria e Betty la USC Shoah Foundation, organizzazione no-profit fondata da Steven Spielberg. L’associazione possiede uno sconfinato archivio con i ricordi audiovisivi dei sopravvissuti all’Olocausto e, tracciando con un indicizzatore i profili delle due, gli operatori avevano scoperto che le loro vite si erano intrecciate

Una in Cina e l’altra in Cile, amiche separate dall’Olocausto si ritrovano in Florida

E dopo la fuga? Betty era una dei 20.000 ebrei europei che si stabilì in Cina, a Shanghai, Ana Maria e la sua famiglia fuggirono  invece a Santiago, in Cile. Ha spiegato una commossa Betty al Washington Post dopo l’incontro. “Sembrava di tornare a casa, era sempre nella mia mente. Abbiamo avuto questa sensazione, come se ci appartenessimo davvero”.

Contents.media
Ultima ora