×

Ecuador, turista scozzese precipita da un vulcano e muore

Ecuador, il turista scozzese, Gil Banks, stava scalando il Rucu Pichincha vicino alla capitale Quito quando è caduto.

Rucu Pichincha

Gil Banks, un turista scozzese in visita in Ecuador, stava scalando il vulcano Rucu Pichincha vicino alla capitale Quito. L’uomo ha perso probabilmente l’equilibrio: è morto la vita cadendo dalla montagna. Aveva solo 25 anni. Secondo le prime informazioni Gil era cresciuto a Glasgow ma si sarebbe in seguito trasferito a Cesarea, in Israele, alcuni anni fa assieme alla sua famiglia.

L’episodio è accaduto lo scorso 14 agosto. Il Rucu Pichincha fu in passato scenario di un’altra tragedia quando nel 2000 un’esplosione di vapore uccise due scienziati. L’ambasciata israeliana in Ecuador ha confermato la morte di Gil Blanks in un comunicato affermando: “Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici”. 

Ecuador, turista scozzese morto, l’allenatore: “Corridore straordinario”

Gil Banks ha frequentato la Mearns Castle High School di Newton Mearns, nel Renfrewshire.

Gli amici hanno reso omaggio al triatleta e appassionato corridore. L’allenatore di triathlon Eduardo Finkelstein ha detto, tramite alcune dichiarazioni riportate dal Daily Mail: “Lo ricordo, con i suoi capelli rosso fuoco e un grande sorriso… era un corridore straordinario. Le mie più sincere condoglianze per la famiglia in questo momento”. 

Il vulcano Rucu Pichincha

La vetta del Rucu Pichincha si trova a 4.698 metri d’altezza. È un vulcano attivo.

La sua ultima eruzione risale al 1998. La prima ascesa registrata della vetta più alta del vulcano, Guagua Pichincha, a 4.784 metri, fu nel 1582 da parte di un gruppo di gente del posto. Il vulcano fu inoltre interesse di studi da parte del geografo francese Charles-Marie de La Condamine.

Contents.media
Ultima ora