×

Emanuele Provvedi morto: addio all’allenatore dell’Asd Montesacro

Si è spento a causa di un malore improvviso Emanuele Provvedi, giovane allenatore di pallavolo che lavorava con l’ASD Montesacro Roma.

Emanuele Provvedi

Emanuele Provvedi, giovane allenatore di pallavoro, che lavorava con l’ASD Montesacro Roma, è morto a causa di un malore improvviso.

Emanuele Provvedi morto: addio all’allenatore dell’Asd Montesacro

Emanuele Provvedi, classe 1979, giovane allenatore di pallavoro che lavorava con l’ASD Montesacro Roma, si è spento a causa di un malore improvviso. Un grande shock per la società e per gli atleti. “La Asd Montesacro Roma comunica l’improvvisa e prematura scomparsa di Emanuele Provvedi, allenatore del settore pallavolo. Ci stringiamo tutti attorno al fratello Domenico e alla sua famiglia in questo tragico momento. Per la giornata di oggi sono sospese le attività della pallavolo agonistica mentre per la giornata di domani saranno sospese tutte le attività sportive in tutte le sedi via Pintor, Buenos Aires, PalaFucini e calcio a 5” così ha dato il triste annuncio la società.

Emanuele Provvedi si doveva trasferire in Norvegia

Emanuele Provvedi era nato a Roma il 15 marzo 1979. Si è diplomato nel 1998 e aveva iniziato a collaborare con l’ASD Montesacro Roma nel 2007, come allenatore di pallavolo e minivolley. Insieme al fratello Domenico, allenatore di pallacanestro, ha fatto crescere moltissimi atleti, con un approccio professionale e amichevole. Era molto empatico anche con i più piccoli, di cui si occupava nei centri estivi.

Aveva anche aiutato il padre Paolo nella gestione di un’edicola. Amava viaggiare in camper con la famiglia e con gli amici per conoscere il mondo. Stava per realizzare il suo sogno di trasferirsi in Norvegia, ma a causa della pandemia aveva deciso di rimanere a Roma. “Lo ricorderemo per il suo carattere allegro, sempre pronto a sorridere e ad aiutare il prossimo! Lascerai in tutti noi un vuoto incolmabile” ha scritto la società in una nota.

Il cordoglio di atleti e persone che lo conoscevano

Sono arrivati tantissimi messaggi di cordoglio sulla pagina Facebook dell’ASD Montesacro Roma. “Una persona gentile e splendida coi bambini e con i ragazzi” ha scritto Felicia. “Una persona capace e di un’umanità infinita. Grande perdita per tutti” ha scritto Fabio. “Un ragazzo speciale, anche se ho avuto modo di interagire con lui per un solo anno, si prendeva cura dei bambini della primaria nel doposcuola in modo amorevole. Fu un punto di riferimento importante” ha aggiunto Federica. “È ovvio che c’è tutta la nostra amarezza per la dipartita di questo giovane, stiamo vivendo tutti un momento particolare. Siamo tornati da poco nelle palestre che per troppo tempo erano rimaste chiuse. Ieri, ad esempio, si è concluso il trofeo dei territori. È stato bellissimo vedere genitori ed atleti dentro gli impianti. Quando succedono queste cose il dispiacere è veramente enorme. Esprimiamo alla famiglia di Emanuele ed alla società le nostre più sentite condoglianze” ha scritto Claudio Martinelli, presidente del comitato Fipav Roma.

Contents.media
Ultima ora