×

ESA, interrotta collaborazione con la Russia: annullate missioni Luna ed ExoMars

L’ESA ha annunciato che la collaborazione con la Russia è stata interrotta: pertanto, le missioni Luna ed ExoMars sono state annullate.

esa interrotta collaborazione russia

L’ESA ha annunciato che la collaborazione con la Russia è stata interrotta: pertanto, le missioni Luna ed ExoMars (in partenza a settembre 2022) sono state annullate.

ESA, interrotta collaborazione con la Russia: annullate missioni Luna

In seguito allo scoppio della guerra in Ucraina, il direttore generale dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) ha ordinato che venisse condotta un’accurata revisione di tutte le attività che l’Unione Europea svolge in collaborazione con la Russia e con l’Ucraina.

A questo proposito, l’ESA ha spiegato che l’obiettivo della revisione consiste nel determinare le possibili conseguenze che l’attuale contesto geopolitico potrebbe avere per i programmi e l’attività dell’organizzazione. Inoltre, l’Agenzia si è detta determinata a creare un’infrastruttura spaziale più forte e resiliente per il futuro.

Al termine dell’indagine condotta, il consiglio dell’ESA ha approvato alcune iniziative. È stata, infatti, annunciata l’interruzione dei progetti sviluppati con la Russia che riguarda la Luna.

In particolare, sono stati sospesi le attività Luna-25, 26 e 27.

L’invasione russa dell’Ucraina e le sanzioni dell’Occidente contro Mosca hanno mutato le circostanze su cui si basava la collaborazione spaziale rendendo impossibile per l’ESA preservare la cooperazione lunare con la Russia, inizialmente prevista.

Nuove opzioni di collaborazione con NASA e privati, sospesa missione ExoMars fissata per settembre 2022

L’ESA, inoltre, ha precisato che la tecnologia messa in campo dall’Agenzia ha un’importanza cruciale nelle missioni che riguardano la Luna.

Pertanto, è stato riferito che l’organizzazione spaziale sta lavorando ad altre opzioni di volo da realizzare in collaborazione con la NASA e con altri progetti privati. L’ESA ha anche sottoscritto accordi con l’agenzia spaziale giapponese JAXA.

Infine, l’Agenzia Spaziale Europea ha confermato che, data la sospensione di goni collaborazione con Roscosmos, la missione ExoMars che sarebbe dovuta partire a settembre 2022 è stata annullata.

Contents.media
Ultima ora