Esplode caricatore low cost: casa distrutta da un incendio
Esplode caricatore low cost: casa distrutta da un incendio
Cronaca

Esplode caricatore low cost: casa distrutta da un incendio

caricatore telefono
caricatore telefono

Una madre e i suoi tre figli stavano guardando la tv quando si sono accorti che il caricatore si era surriscaldato a tal punto da causare le fiamme.

Una mamma e i suoi tre figli sono stati costretti a fuggire dal loro appartamento a Bournemouth dopo che un caricatore low cost per cellulari si era surriscaldato a tal punto da scatenare un incendio in casa. Uno dei figli aveva infatti lasciato il proprio telefono in carica sul letto, che ha rapidamente preso fuoco. Tutto il palazzo è stato evacuato mentre tre squadre di pompieri sono accorse sul posto per domare le fiamme. La mamma ha dichiarato: “Poteva finire molto peggio”.

Caricatore scatena un incendio

Una tranquilla serata da passare davanti alla televisione in compagnia della propria famiglia che rischia di trasformarsi in una tragedia. È accaduto a Bournemouth, città inglese nella contea di Dorset, quando la sera di lunedì 7 maggio Donna Burton si preparava ad assistere a “Britain’s Got Talent” nel suo appartamento insieme ai tre figli di 11, 12 e 18 anni.

La madre ha raccontato di aver improvvisamente sentito un odore di bruciato provenire dal letto di uno dei figli.

Alzandosi per andare a controllare, ha notato che il caricatore, attaccato al telefono, era divenuto talmente bollente da creare una bruciatura sulla coperta.

Donna Burton ha staccato il caricatore ed è tornata in soggiorno ma, solo dopo aver riferito dell’accaduto ai figli, la famiglia si è infine accorta che il caricatore aveva già scatenato un principio di incendio che li ha costretti a lasciare l’appartamento.

Nel giro di poco tempo l’intero palazzo è stato evacuato, mentre squadre di pompieri provenienti da tre diverse stazioni locali sono accorse sul posto per domare l’incendio.

Come riportato da Metro UK, Donna Burton ha rivelato che il figlio “stava caricando il telefono con un caricatore con presa USB comprato in un discount“. Ha poi aggiunto: “Non si è trattato di un problema elettrico. Vorrei mettere in guarda la gente, perché è una cosa che potrebbe accadere a tutti. L’incendio avrebbe potuto essere dieci volte peggio”.

Contattato da Metro Uk, Ant Bholah, il manager di una stazione di vigili del fuoco del Dorset intervenuta per spegnere l’incendio ha dichiarato: “È molto probabile che queste fiamme siano state scatenate da un cellulare lasciato in carica sul letto. Sembra che il caricatore, che non era di un produttore originale, si sia surriscaldato portando all’incendio del letto. Vorremmo consigliare vivamente a tutti di evitare l’utilizzo di caricatori low cost, e di non lasciare mai apparecchi elettronici in carica su qualcosa che può infiammarsi facilmente, come accaduto al letto in questo caso”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Alessandro Bai
Alessandro Bai 189 Articoli
Alessandro Bai, nato nel 1991 a Milano, città che ama ma da cui non può fare a meno di spostarsi (e ritornare, sempre). Una mamma brasiliana, un anno di studi in Inghilterra e la passione per le lingue mi hanno dato l'apertura mentale che cerco di riportare nel giornalismo. Racconto di sport per fare emozionare.