Giappone, esplode ristorante a Sapporo: 41 feriti | Notizie.it
Giappone, esplode ristorante a Sapporo: 41 feriti
Esteri

Giappone, esplode ristorante a Sapporo: 41 feriti

Un ristorante è deflagrato ed è stato invaso dalle fiamme a Sapporo, una città nel nord del Giappone. Ci sarebbero almeno 41 feriti.

Si parla di almeno 41 persone rimaste ferite in seguito a una violenta esplosione avvenuta in un ristorante giapponese. Le immagini e i video pubblicati sui social mostrano enormi fiamme divampare dall’edificio, che appare come collassato su se stesso. Da altre prospettive, si può vedere come l’onda d’urto dell’esplosione abbia frantumato anche i vetri dei palazzi circostanti l’area della deflagrazione.

Giappone, esplode ristorante: 41 feriti

La tremenda esplosione avvenuta in un ristorante nella città di Sapporo, nell’isola settentrionale di Hokkaido, risale alle 20:30 ora locale. La polizia del posto, intervenuta tempestivamente sul luogo con i vigili del fuoco, che stanno ancora attivamente spegnendo il rogo, ha dichiarato che non sono ancora note le cause che hanno portato all’esplosione dell’edificio, e al conseguente ferimento di oltre 40 persone. Secondo i media locali, uno di questi verserebbe in gravi condizioni. Il titolare di un altro ristorante racconta di come l’esplosione abbia distrutto anche le vetrate del proprio edificio.

Sapporo, evacuata l’area

L’esplosione è avvenuta nel distretto di Toyohira.

Le cause sono ancora incerte, ma alcune fonti parlano di una fuga di gas, anche sentendo dichiarazioni secondo cui si sarebbe sentito un forte odore di gas nell’aria. Il Times giapponese ha riportato le testimonianze di un passante, che ha visto l’esplosione in diretta: il botto della deflagrazione sarebbe stato “come il rombo di un tuono“. Le forze dell’ordine hanno circondato l’area e hanno avvertito i residenti e i cittadini di stare alla larga dalla zona del terribile botto, a causa del rischio concreto che ci sia una seconda esplosione.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche