Usa: uccide moglie e tre figli, poi incendia la casa e si suicida| Notizie.it
Usa: avvocato uccide moglie e 3 figli, poi incendia casa e si suicida
Esteri

Usa: avvocato uccide moglie e 3 figli, poi incendia casa e si suicida

Usa
Usa

Due gemelli di 7 anni e una bambina di 3 sono stati uccisi dal loro papà. L'uomo, avvocato di 41 anni, ha ucciso anche la moglie prima di suicidarsi

Un avvocato del Massachusetts, negli Usa, ha ucciso la moglie e i loro tre figli e poi ha dato fuoco alla loro casa di Sheffield, prima di togliersi la vita. I due gemelli della coppia avevano 7 anni, la bambina solo 3. La moglie Justine Wilber, anche lei 41enne, era anche collega dell’assassino, Luke Karpinski. Secondo le autorità che hanno ricostruito l’accaduto, l’uomo avrebbe ucciso la sua famiglia prima di dare fuoco alla loro abitazione di Sheffield e togliersi la vita. Questo quanto riferito durante una conferenza stampa da Andrea Harrington, il procuratore distrettuale della contea di Berkshire. L’omicidiosuicidio si è verificato mercoledì 13 marzo.

Usa, tragedia familiare nel Massachusetts

Justine Wilber era un avvocato specializzata in brevetti e lavorava presso uno studio legale ad Albany, New York. Suo marito, invece, era ritenuto un analista di brevetti per il governo federale. La coppia sembrava molto affiatata, i due erano legati fin dai tempi delle superiori, frequentando il Wahconah Regional High, fa sapere Fanpage.it.

Gli insegnanti li ricordano come “due studenti eccezionali”. Tom Callahan, il preside del college (ora in pensione), ha dichiarato a The Berkshire Eagle: “Li ricordo molto bene. È stata una classe felice. Ci siamo divertiti con loro. È ovviamente una grande tragedia”.

I Vigili del Fuoco hanno risposto alle segnalazioni dell’incendio alle 7,50 circa di mercoledì 13 marzo 2019. Giunti sul luogo della tragedia, hanno ritrovato al piano terra il corpo della donna, poi gli altri quattro, che si trovavano al piano superiore. Nonostante l’immediato intervento dei Vigili del Fuoco, al loro arrivo la casa della famiglia Karpinski era ormai completamente distrutta. I pompieri, a conferma della gravità della situazione, hanno impiegato quasi un’ora per spegnere l’incendio e consentire le ricerche all’interno dell’appartamento. Harrington non ha specificato le cause dei decessi né ha risposto alle domande dei giornalisti nel corso della conferenza stampa svolta all’indomani della tragedia. Si è limitato a descrivere l’inchiesta come “complicata”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Asia Angaroni 1289 Articoli
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.