Inghilterra, coppia lascia il cane in auto per mezz’ora con 45 gradi
Esteri

Inghilterra, coppia lascia il cane in auto per mezz’ora con 45 gradi

cane macchina tesco

Erano andati in un negozio Telco ma al momento di scendere dall'auto hanno lasciato il loro pastore tedesco dentro la macchina al sole.

Una coppia di inglesi era uscita di casa insieme al loro pastore tedesco per recarsi in un negozio Telco a Bideford, nel Nord della contea di Devon, in Inghilterra. Giunti a destinazione, hanno parcheggiato la macchina lasciando il cane all’interno dell’abitacolo. Per 30 minuti l’animale è stato lasciato nell’auto, nella quale si sono raggiunti i 45 gradi.

Diverse persone si sono accorte della presenza del cane e hanno cercato di salvarlo avvisando anche il personale del negozio. Ma lo staff di Tesco si è rifiutato di fare un annuncio per avvisare i proprietari. Per questo è stato ampiamente criticato sul web.

L’uomo e la donna sono stati poi fotografati da alcune persone al di fuori del supermercato quando sono tornati alla loro auto. Secondo l’Animal Welfare Act del 2006, lasciare il proprio cane in una macchina calda può essere considerato un reato. Stando a quanto riportato dal sito thesun.co.uk, in questi casi, la RSPCA incoraggia i passanti preoccupati a fare foto, telefonare al 999 e persino a rompere il finestrino dell’auto (come ultima risorsa).

Critiche dal web

L’immagine è poi stata pubblicata sui social ed inevitabilmente sono arrivate le reazione degli utenti.

“Immagina di indossare una pelliccia e chiuderti in auto. Sembra divertente?” scrive una donna su Twitter. Un’altra ha commentato: “Maledettamente disgustoso, non meritano di tenere degli animali”.

Alcuni però se la sono presa con il negozio, colpevole di non aver effettuato alcun annuncio per avvisare la coppia. Una donna ha scritto: “Tesco dovrebbe vergognarsi per non aver fatto nulla”. Un’altro utente invece commenta: “Il supermercato non lo annuncia? Dovrebbero essere obbligati per legge”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Alberto Pastori
Nato il 15 Marzo 1984, nel 2007 mi Laureo in Scienze dei Beni Culturali; nel 2011 ho conseguito la Laurea Specialistica in Teoria e Metodi per la "Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Scrivo attivamente dal 2011. Tra le mie collaborazioni: ChiliTV e That's All Trends dove mi occupavo di Cinema e Ultima Voce, in cui mi dedicavo allo Sport. Ho anche lavorato come SEO Copywriter. Attualmente scrivo per Notizie.it.