×

Don Bucci, il vescovo: “Pedofilia e aborto sono azioni immorali”

Condividi su Facebook

Scoppia il caos sulle parole del sacerdote don Bucci, in difesa della pedofilia. Interviene il vescovo: "Azioni orribili".

polemica don bucci
polemica don bucci

Don Bucci ha scatenato un’enorme polemica dopo aver parlato di aborto e pedofilia. Secondo il sacerdote, infatti, mentre la pedofilia non uccide nessuno, l’aborto toglie la vita a un bimbo. Il sacerdote del Rhode Island, ricordiamo, aveva bandito i 44 legislatori che avevano sostenuto la legge favorevole all’interruzione della gravidanza.

In seguito il 72enne avrebbe aggravato la sua posizione sostenendo la pedofilia. Per giustificare la sua scelta aveva dichiarato: “Questo è l’insegnamento della Chiesa. La legge canonica, il Concilio Vaticano II e il primo catechismo cattolico. Non so quali ulteriori evidenze dovrei presentare”. Sul caso è intervenuto anche il vescovo di Providence, Thomas Tobin.

Le parole del vescovo

Il vescovo Tobin ha sottolineato l’importanza di “affermare che sia l’abuso sessuale su minori sia l’aborto sono entrambe azioni orribili e immorali che hanno conseguenze molto gravi e dannosi” e ha invitato a non “sottovalutare il danno provocato dalle violenze sessuali su minori.

Gli abusi, ovunque e in qualsiasi momento, causano danni duraturi, a volte permanenti e devastanti alle vittime sopravvissute, alle loro famiglie e all’intera comunità. Le accuse devono sempre essere prese molto sul serio”. D’altra parte “anche l’aborto è un atto peccaminoso e immorale, un crimine abominevole perché distrugge una vita innocente non nata. Esorto tutte le parti ad astenersi da inutili e provocatorie retoriche e a riflettere con la preghiera sulle conseguenze di queste gravi questioni”.

Polemica sulle parole di don Bucci

Scoppia la polemica sulle parole pronunciate da Don Richard Bucci in un’intervista a una televisione locale: “La pedofilia non uccide nessuno, l’aborto sì“. Il sacerdote di 72 anni della chiesa del Sacro Cuore di West Warwick, una città nello Stato del Rhode Island, ha generato scandalo.

Prima di tutto aveva bandito dalla comunione nella sua parrocchia tutti i 44 deputati che avevano approvato la legge sull’aborto. Questi politici si sarebbero macchiati a vita, secondo il sacerdote. In seguito, inoltre, con Bucci aveva rincarato la dose sostenendo la pedofilia. Stando ai dati, ha chiarito, il numero di bambini uccisi dall’aborto è maggiore di quello dei bimbi uccisi per pedofilia o violenza sessuale.

La replica

A replicare alle parole di don Bucci è stata per prima la deputata Carol Hagan McEntee, tra i 44 banditi dalla comunione.

“Quando dice che la pedofilia non uccide – ha detto la donna -, beh, chiaramente non capisce”. “Avrebbe dovuto venire al Campidoglio e ascoltare le testimonianze – ha proseguito la deputata – e saprebbe che ci sono molte vittime che non sono più tra noi. Voci ferite a cui hanno rubato l’infanzia. Hanno praticamente distrutto le loro vite. E quelli che ancora possiamo ascoltare sono tra i fortunati perché sono ancora vivi; non sono morti per overdose o suicidio. Ce ne sono molti altri che non sono mai riusciti a farsi avanti”.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:
48 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Lina
13 Febbraio 2020 13:14

Cose da pazzi..non ci sono commenti su un’affermazione del genere! Ci sono vari modi di uccidere e purtroppo la pedofilia è una di queste!!! Ecconoerche ci allontana sempre di più dalla chiesra

Paola
13 Febbraio 2020 14:20
Risponde a  Lina

La morte non è solo quella del corpo ma anche quella dell’anima.
E un’anima morta in un corpo vivo, è assai peggio ignobile e vergognoso sig. Bucci (il
Sacerdozio non le appartiene)

Giorgio
13 Febbraio 2020 14:51
Risponde a  Paola

👏👏👏infangare così
La Chiesa di Cristo, dovrebberlo
Mandarlo
Via subito

Marco
13 Febbraio 2020 17:36
Risponde a  Giorgio

Lei crede in un serpente parlante che ha tentanti una donna offrendole della frutta…, parla di infangare la chiesa e non di crimine. Spreca aria respirando

Hoscar
16 Febbraio 2020 21:24
Risponde a  Giorgio

La “chiesa” si é AUTODICHIARATA di Cristo … ed è SEMPRE stata composta da personaggi del genere, ipocriti,pedofili,assassini,predatori, mentitori seriali, ecc !!!!

Katia
13 Febbraio 2020 14:51
Risponde a  Paola

Condivido il suo messaggio Paola

Zamira
13 Febbraio 2020 23:54
Risponde a  Paola

Bravissima condivido con te.

Francesca Ferrari
13 Febbraio 2020 14:24
Risponde a  Lina

Si muore di pedofilia, eccome se si muore!!! Una bimba di 8 anni pochi giorni fa in Puglia, giusto per dire l’ultimo caso di cronaca…..

Flo
13 Febbraio 2020 22:55
Risponde a  Lina

Parole sante

Danila
13 Febbraio 2020 13:39

Io spero che il clero prenda provvedimenti….

Francesca
13 Febbraio 2020 14:25
Risponde a  Danila

Sono tutti uguali, cane non mangia cane

Santo casole
13 Febbraio 2020 16:25
Risponde a  Danila

Sono tutti daccordo secondo me

Federica Caruso
13 Febbraio 2020 14:09

Mah

Alfio Uda
13 Febbraio 2020 14:19

Vaffanculo miserabile!

Giancarlo Chiriaco
13 Febbraio 2020 14:41

Al vedere questo si indignò (Marco 10.16) la violenza non è soltanto in senso fisico ma anche e sopratutto nel proprio intimo e nel proprio equilibrio spirituale, emotivo e psicologico!

Phil
13 Febbraio 2020 16:05

Neanche i calci nel sedere uccidono e questo ne meriterebbe tanti

Luciano Massarenti
13 Febbraio 2020 16:42

Possibile che questi tossici della dignita’ umana possano ancora rappresentare il Cristianesimo??? Per fortuna che ho smesso di praticare le Funzioni Religiose ehhhh ne sono sempre piu’ convinto!

Mary
14 Febbraio 2020 15:53

Perché interrompere il culto sacro a causa di infami degenerati. La Santa Madre Chiesa non può essere confusa con alcuni rappresentanti che la infangano

Maria
15 Febbraio 2020 23:05
Risponde a  Mary

Signora, si svegli, lui e la Santa Madre Chiesa sono la stessa cosa. I parroci pedofili vengono solo spostati in altre parrocchie. Come mai non vengono radiati?

Eleonora
16 Febbraio 2020 10:56
Risponde a  Maria

Ben detto! Fino a quando la chiesa non condannerà i propri elementi in modo esemplare, cioè devono andare in galera, sarà essa stessa complice dei preti pedofili, assassino, violenti, ecc ecc. Io ho allontanato la chiesa da parecchi anni ormai e più leggo queste cose e più mi rendo conto che chi va in chiesa ha le bende davanti gli occhi probabilmente per non vedere tutto il marciume che c’è dietro

Roberto
13 Febbraio 2020 16:54

È vero, la pedofilia non uccide nel modo classico, ma ti uccide dentro lasciandoti un vuoto dentro, soprattutto chi lo fa approfitta del fatto che tu ti fidi di lui.

Chiara
13 Febbraio 2020 17:12

Indecente. Offende e ferisce in modo indegno. Non merita di avere voce.

Emilio
13 Febbraio 2020 18:29

Perché meravigliarsi? Tutti lo sanno, o per esperienza personale o indiretta, che gli abusi di qualunque genere possono portare alla morte fisica, spirituale e morale. C’è chi però si diverte a innescare continue polemiche intervistando persone come queste che dimostrano che la presunta vocazione che l’abito che indossano purtroppo non ne testimonia l’efficacia, ma viene fuori ancora quell’umanità ferita e ignorante che distrugge e non aiuta nessuno. I preti sono uomini come tutti, preghiamo per la loro conversione….

Natascia
13 Febbraio 2020 18:31

Bisognerebbe che qualche genitore iniziasse a tagliarvi le pale!!!
Voi che siete preti avete scelto di vostra volontà di esserlo….. Siete. Voi che dovreste rispecchiare quelle che dovrebbero essere “le veci di dio”…. Siete una vergognosa voi e chi vi protegge, altro che dio o Gesù cristo.

Francesco
13 Febbraio 2020 21:37

Il Vangelo Parla Chiaro…. Chi Si Macchia Di Pedofilia …é Meglio Che Si Leghi Una Pietra Al Collo E Si Butti Nel Mare…Così Dice….Il Signore Non Si Lascerà Beffare Da Nessuno…

Rossi Alessandro
13 Febbraio 2020 21:46

Mi verrebbe da dire che condanna l’aborto perché così ci sono meno prede disponibili per i preti pedofili. Che vergogna. Sono questi personaggi gretti e insensibili che allontanano le persone dalla chiesa

Roberto
13 Febbraio 2020 22:04

Coglione!
Merita solo di bruciare all’inferno.

Joseph
19 Febbraio 2020 12:25
Risponde a  Roberto

Merita di marcire in una galera medievale. L’inferno non esiste!

Zamira
13 Febbraio 2020 23:52

Io mi domando chi è quello stronzo che ti dà i voti per diventare prete?!? Ma stai bene con il cervello? Secondo me no…. Vai a chiuderti a villa San Vincenzo dove ci sono i pazzi perché i pazzi come te devono stare chiusi…. Quindi la pedofilia non uccide mentre l aborto si?ma va curcati ca fa prima….. Siete delle merde….. Io in chiesa per questo non vado più e da una parte mi pento ma se devo vedere e sentire sto schifo piuttosto preferisco starmene a casa perché vedere voi preti che siete i primi ad essere schifosi siete… Leggi il resto »

Domenico
14 Febbraio 2020 00:21

Don Bucci si dovrebbe vergognare per l’affermazione data.. Non condivido totalmente questo suo illecito pensiero. La pedofilia uccide totalmente ha fisicamente che mentalmente. Senza parole..una vergogna.

cece
14 Febbraio 2020 09:45

Povera Religione ,rappresentata da esseri simili che non meritano di essere uomini ,figuriamoci rapporesentanti di ………… é chiaro chi. Forse dice cosi’ percjhé ci é passato? Sono commenti indecenti .

Anna sole
14 Febbraio 2020 12:09

Non uccide ma rovina la vita ai bambini, ne soffrono anche da adulti,castrazione chimica

Frank Ramudit
14 Febbraio 2020 12:31

what he needs is a 10 inch dick up HIS ASS

Mario Selvini
14 Febbraio 2020 13:21

“Per la chiesa…” Che espressione è? Tu, don Bucci, non rappresenti la Chiesa ma la tua istituzione ecclesiastica particolare, quella del Papa di Roma, che è eterodossa. Quindi non devi dire ” per la chiesa” Ma per la tua chiesa che poi è una Chiesa eterodossa. Sul fatto poi che l’aborto sia più grave della pedofilia ti sbagli. Non perché non sia grave l’aborto ma perché non si affronta il peccato come una scaletta. Grave è l’aborto e i Santi padri mettono un epidemia di 10 anni. Grave è la pedofilia e i santi padri mettono una epidemia di 10… Leggi il resto »

Danuela
14 Febbraio 2020 13:25

SANTO PADRE , che provvedimenti prenderai ORA??

Donatella
14 Febbraio 2020 14:48

Spero solo che si sia espresso male, l’aborto e la pedofilia sono due cose tremende….entrambe uccidono. Si uccide il corpo impedendo di vivere con l’aborto e per me è giusto che chi lo pratica o lo promuove non sia ammesso ai sacramenti, si uccide la mente, l’innocenza, la psiche con la violenza sessuale.

Alberto
14 Febbraio 2020 15:13

Ma la scomunica per quelli che bombardano scuole e ospedali, che vendono e piazzano mine antiuomo e bombe a grappolo… quella no?

Antonella Mondo
14 Febbraio 2020 19:57

Con la pedofilia si muore…
Dentro nell’anima.

Anonimus
14 Febbraio 2020 23:13

Vergogna!

Lucia Cardelli
15 Febbraio 2020 08:13

Caro Sacerdote…. è semplicemente SCANDALOSO quello che affermi… spero che la tua COSCIENZA DI FRONTE A DIO E AL MONDO TI SOSTENGA NEL CHIEDERE PERDONO!!!

Anna
15 Febbraio 2020 09:27

Qualche padre lo deve parlare o darlo un bel pugno!

Agnes Adamek
15 Febbraio 2020 10:57

Fuori dal Clero una persona del genere con pensieri pericolosi ed immorali! Spero che il Papa intervenga e faccia una profonda pulizia tra i sacerdoti!

Francesco
15 Febbraio 2020 11:30

La prima cosa che mi viene in mente non può essere che sia lui per primo un pedofilo 😱

Francesco
15 Febbraio 2020 11:31

La prima cosa che mi viene in mente è che sia lui stesso un pedofilo😱

Stefano
16 Febbraio 2020 12:24

Per uno simile si spalancano le porte del paradiso. Certo se non si abortisce ci sono piu prede.

Splendora
16 Febbraio 2020 21:39

Se questo “essere” sostiene la pedofilia un motivo ci sarà!

Daniela
17 Febbraio 2020 13:04

Pro aborto tutta la vita se fosse possibile evitare che mostri come questo vengano al mondo

Pasquale Alborino
18 Febbraio 2020 09:59

Sono simili nel distruggere la psiche di un minore professando la prima un amore inesistente e la seconda privando di una vita in fieri trincerandosi dietro un abuso di libertà e di potere.


Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche