×

Corea del Sud, arrivano i cereali al cipollotto: “Vince la democrazia”

Condividi su Facebook

I cereali al cipollotto finalmente sbarcano in Corea del Sud: i bambini locali li avevano richiesti nel lontano 2004.

corea del sud cereali cipollotto
Corea del Sud, cereali al cipollotto: 16 anni dopo soddisfatto il desiderio dei bambini coreani

Mai perdere le speranze. E se tanto insisti prima o poi il tuo sogno lo potrai realizzare. Anche quando si tratta semplicemente di cibo. Ci sono voluti sedici anni, eppure finalmente il sogno di chi, nel 2004, era solo un bambino può essere finalmente soddisfatto.

In Corea del Sud stanno per arrivare i cereali della Kellogg’s. Ma la particolarità sarà il loro gusto: al cipollotto.

In Corea del Sud arrivano i cereali al cipollotto

I cereali saranno messi in vendita in edizione limitata a partire dal 1 luglio. Così, dunque, in Corea del Sud arrivano i ‘Chex Green Onion’, ponendo fine a una lunga battaglia democratica che è durata 16 anni e che viene ‘salutata’ con giubilo sui social network sudcoreani.


La Kellogg’s, nel 2004, aveva lanciato tra i bambini del tempo un sondaggio per scegliere un nuovo sapore da immettere nel mercato dei cerali. A sorpresa, però, non vinse l’opzione caldeggiata dai vertici aziendali (ovvero il ‘doppio cioccolato’) ma i cereali al cipollotto. Una ‘sconfitta’ che non piacque all’azienda che decise di non soddisfare la richiesta dei piccoli consumatori.

Ci sono voluti sedici anni, dunque, per poter vedere soddisfatto il proprio desiderio.

Ma finalmente la Corea del Sud potrà avere i suoi cereali al cipollotto.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.