×

Fernando Orsi, lutto per l’ex portiere della Roma: morto a 50 anni il fratello Alessandro

Lutto per l’ex portiere della Lazio Fernando Orsi: il fratello Alessandro, 50 anni, è tragicamente morto mentre si trovava nella sua casa di Guidonia.

Fernando orsi
LEAD Technologies Inc. V1.01

Lutto per l’ex portiere della Lazio Fernando Orsi: il fratello Alessandro, 50 anni, è tragicamente morto nella sua casa di Guidonia.

Fernando Orsi: morto a 50 anni il fratello Alessandro

L’ex portiere della Lazio, Fernando Orsi, è stato travolto da un drammatico lutto: suo fratello Alessandro Orsi, infatti, è scomparso in modo prematuro all’età di 50 anni.

Alessandro Orsi è deceduto nel pomeriggio di mercoledì 13 aprile mentre si trovava nella sua casa di Guidonia, in zona Colle Largo. Ultimo di quattro fratelli, il 50enne era nato e cresciuto nel quartiere Tiburtino. Al momento, non sono state rese note le cause della morte dell’uomo.

I funerali del fratello dell’ex portiere della Lazio sono stati celebrati alle ore 15:00 di giovedì 14 aprile presso la parrocchia di San Romano Martire, in largo Beltramelli.

Lutto per l’ex portiere della Roma: il post sui social

In seguito alla dolorosa perdita, Fernando Orsi ha voluto ricordare il fratello Alessandro scrivendo un messaggio sui social media. L’ex giocatore della Lazio, che nel corso della sua carriera è stato anche preparatore di portieri dopo essersi ritirato, ha scritto: “Sei sempre stato il fratello ribelle, spesso contro, fuori dagli schemi. Spero tu possa trovare la pace. Un bacio Alessandro, salutami Papà e Mamma”.

Anche Alessandro Orsi, proprio come tutta la sua famiglia, è stato un grande appassionato di calcio e tifoso della Lazio.

Contents.media
Ultima ora