×
Home > Cronaca > La figlia di Schumacher rompe il silenzio e dedica un post al padre: “Continua a combattere”
26/11/2017 | di Federica Buda

La figlia di Schumacher rompe il silenzio e dedica un post al padre: “Continua a combattere”

La figlia di Michael Schumacher Gina Maria rompe il silenzio e dedica un post su Instagram al padre. Augurandogli di continuare a combattere.

Schumacher

Era il 29 dicembre 2013. Michael Schumacher è rimasto vittima di un tremendo incidente presso la pista da sci di Meribel, in Francia. Il pilota di F1 si è salvato grazie al suo casco protettivo. Il sette volte campione del mondo fu sottoposto ad un coma farmacologico e a due operazioni. Le quali, gli hanno salvato la vita. Nell’aprile del 2014 Schumacher uscì dal coma e fu trasferito presso un centro di riabilitazione a Losanna. Nel settembre dello stesso anno è potuto tornare nella sua casa in Germania. Sono passati quasi quattro anni ormai e ancora non vi è alcuna notizia certa sul suo stato attuale di salute. La figlia Gina Maria decide di rompere il silenzio tramite un post su Instagram. Dedicando parole molto toccanti al padre.

Schumacher

Il messaggio di Gina Maria per il padre

Una delle figlie di Michael, Gina Maria ha deciso di rompere il silenzio che circonda la vita del padre. Lei è una cavallerizza di talento, come si può notare dalle numerose foto postate sul suo profilo Instagram. Giusto ieri ha deciso di pubblicare una foto che mostra un’atmosfera serena. L’immagine ritrae un lago ed un cavallo, che appare in lontananza. A questa splendida visione si è aggiunto un messaggio molto toccante: “C’è solo una forma di felicità nella vita, amare ed essere amati”. Accompagnato dall’hashtag #keepfighting, in onore al padre. “Continua a combattere” questo il suggerimento che ha voluto dare al padre ancora malato.

Schumacher

Il post ha suscitato molte reazioni ai numerosi fan del pilota. Uno in particolare ha risposto: “Magnifico, il potere dell’amore, Dio benedica la tua famiglia”. Un altro ancora: “Sii forte! Ti auguro tutto il meglio per te e la tua Famiglia”. L’affetto mostrato dai fan fa comprendere quanto Michael Schumacher fosse un uomo stimato e ammirato.

Il messaggio arrivato a distanza di anni dal tragico incidente ha, ovviamente, ricevuto un grande supporto da parte di migliaia di tifosi. In ansia per lo stato di salute del campione.

Nessuna notizia da quattro anni

Nessuno sa, con precisione, quali siano le condizioni di salute del pilota di F1. Nessuno, a parte la famiglia. L’ultimo aggiornamento ufficiale risale all’aprile del 2015. Quando fu annunciato come lo “sfortunato pilota avesse momenti di coscienza e risveglio”.

La famiglia ha deciso di mantenere un silenzio intorno a sé.

Nel dicembre del 2016 Sabine Kehm, manager del teutonico, aveva affermato: “La salute di Michael non è una questione pubblica e quindi continueremo a non fare nessun commento a riguardo”.

Nel corso degli anni, sono emerse varie voci. Molti giornali e riviste avevano rivelato di aver ricevuto notizie da fonti anonime. La rivista Bunte, in particolare. La quale, per la diffusione di queste notizie, è stata condannata ad una multa di 50000 euro. Tutto per aver danneggiato, in qualche modo, la privacy del pilota. Michael Schumacher non vuole che si parli di lui. Almeno, non più. Non in queste condizioni.

Il messaggio di speranza della figlia ha riacceso la speranza di tutti i fan ed i seguaci di Michael. Speriamo che torni presto a recuperare le forze.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche